Agricoltore fasanese si taglia le vene: ricoverato d’urgenza!

CRONACA

L’uomo, un 56enne, è stato trasportato in codice rosso al Perrino di Brindisi

 

La voglia di farla finita ha preso il sopravvento su un agricoltore di Fasano. L’uomo, un 56enne, questa mattina è uscito di casa, per recarsi al lavoro, ma con un pensiero fisso nella mente: togliersi la vita.

Il bracciante agricolo, di lì a poco, si è tagliato le vene ed stato rintracciato – in seguito all’allarme lanciato dai familiari – nei pressi della strada comunale delle Giritoie. Mentre vi scriviamo, non sono note le ragioni del disperato gesto.

L’uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale “Perrino” di Brindisi.

Redazionale

[Fonte Go Fasano]

[Foto d’archivio]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata