Armato di coltello per rubare l’incasso di un ristorante di Alberobello: arrestato!

CRONACA

A bloccare il malintenzionato, una guardia giurata ed un carabiniere …

 

Panico in un ristorante di Alberobello domenica sera. Come riportato dalla testata “Putignano Informatissimo”, un malintenzionato si è intrufolato nel locale e, armato di coltello, ha minacciato il titolare e un cameriere affinché riuscisse nell’intento di rubare l’incasso.

L’episodio di cronaca si è verificato mentre i clienti erano seduti a tavola per cena.

Per fortuna il ladro, un pregiudicato 24enne originario di Noicattaro, è stato immobilizzato grazie al provvidenziale intervento di una guardia giurata de La Vigilante e da un militare dell’Arma fuori servizio.

Sul posto sono sopraggiunti i Carabinieri della Compagnia di Monopoli che hanno tratto in arresto il 24enne, risultato essere un pregiudicato. A lavoro i militari per accertare la presenza di eventuali complici.

Durante il tentativo di rapina, per fortuna andato a vuoto, hanno riportato delle ferite il titolare, nonchè chef, sua moglie, mentre un cameriere ha subito la frattura del setto nasale, dopo essere stato colpito al volto.

Redazionale

[Foto d’archivio]

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata