Bari. Gufo ferito salvato da un Carabiniere

L’EPISODIO

Dopo essersi fermato e avvicinato, il Sovrintendente dell’Arma si è accorto che il rapace non riusciva più a volare

 

Nella tarda serata di ieri un Carabiniere libero dal servizio, addetto al Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, mentre viaggiava sulla provinciale sp122, all’altezza dell’’area rurale compresa tra Rutigliano e Turi, si è imbattuto in un bellissimo esemplare di gufo che si trovava sul ciglio della strada.

Dopo essersi fermato e avvicinato, il Sovrintendente dell’Arma si è accorto che il rapace non riusciva più a volare perché visibilmente ferito. Grazie al militare dell’Arma il gufo è stato trasportato presso il Centro Recupero Selvatici di Bitetto dove potrà ricevere l’assistenza e le cure necessarie.

[Fonte Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata