Carabinieri di Martina Franca. Tratto in arresto albanese latitante dal 2014

CRONACA

L’uomo è stato rintracciato nell’agro martinese

 

Di lui se n’erano perse le tracce dal febbraio 2014. Ndoka Gjero, 42enne albanese, è stato rintracciato nell’agro di Martina Franca e tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione locale in ottemperanza ad un ordine di carcerazione della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Genova.

L’uomo è condannato ad una pena detentiva di 9 mesi, in quanto colpevole del reato di lesione personale aggravata, in concorso, aggravato dalla recidiva. Al momento dell’arresto non ha opposto resistenza ai militari dell’Arma ed è stato condotto alla Casa Circondariale di Taranto.

Redazionale

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata