Discoteca di Ostuni: individuati 20 lavoratori “in nero” dai Carabinieri!

CRONACA

Fra i 20 lavoratori sprovvisti di regolare contratto, 19 residenti nel brindisino…

 

Individuati 20 lavoratori “in nero” in una discoteca di Ostuni dai Carabinieri della stazione locale.

La struttura si trova sul litorale nord della provincia di Brindisi.

Fra i 20 lavoratori trovati senza regolare contratto di lavoro, 19 sono residenti nel brindisino.

L’operazione è stata eseguita dai Carabinieri di Ostuni, in maniera congiunta ai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Taranto.

Come reso noto dall’Ansa,  al titolare del locale è stata comminata una sanzione amministrativa per oltre 37mila euro, con sospensione dell’attività fino alla regolarizzazione dei lavoratori.

E’ stata rilevata anche la mancata affissione dei divieti di fumo e delle tabelle sui tassi alcolemici relativi alla sicurezza stradale.

Redazionale

[Foto d’archivio]

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata