AttualitàPugliaUltime news

Fasano. Prime sanzioni ai venditori ambulanti sulle spiagge

I CONTROLLI

Scattano i primi effetti del progetto ministeriale “Spiagge Sicure – Estate 2018” promosso dal ministro degli Interni Salvini a cui il Comune di Fasano ha aderito…










 

Primi effetti delle attività di controllo e contrasto all’abusivismo commerciale sulle spiagge del litorale fasanese. Nelle scorse settimane, infatti, diversi sono stati i commercianti ambulanti fermati non in regola, a cui sono state comminate sanzioni pecuniare e la cui merce è stata posta sotto sequestro amministrativo: gli ultimi in ordine di tempo a subire la scure dei controlli, sono stati 3 venditori ambulanti, fermati sulle spiagge di Torre Canne nella giornata di giovedì, 9 agosto, in un’operazione congiunta della Guardia Costiera e della Polizia Locale di Fasano.

Gli interventi si collocano nell’ambito del progetto ministeriale “Spiagge Sicure – Estate 2018″ volto all’azione di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione dei prodotti, in particolare lungo gli arenili, attraverso sinergie fra i diversi attori istituzionali coinvolti nel processo operativo della sicurezza, e mira al rafforzamento delle misure individuate con precedenti direttive e all’utilizzo di nuovi strumenti normativi disponibili. Il Comune di Fasano, che ha presentato il proprio progetto, è stato ammesso ad un finanziamento di € 50.000,00, di cui € 12.000,00 per spese relative a compensi del personale dipendente, € 30.000,00 per l’acquisto di attrezzature professionali, mezzi e dotazioni, € 6.000,00 per la campagna informativa e € 2.000,00 per altri servizi.

Redazionale

[Foto in evidenza dal Comune di Fasano]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Riproduzione Riservata