AttualitàCronacaValle d'Itria

Ginosa: uniti nelle ricerche insieme ai Carabinieri. Salvata la donna scomparsa

CRONACA

Le ricerche si sono prolungate ininterrottamente sino a quando c’è stato il felice epilogo

 

Ricercata dalla tarda serata del 2 aprile scorso, quando la donna si è allontanata, sembrerebbe senza alcuna motivazione particolare, dal posto di lavoro, una pizzeria di Ginosa, senza far più rientro, è stata rintracciata in località “Cignano”.

I Carabinieri della Stazione di Ginosa e della Compagnia di Castellaneta, ricevuta la notizia della scomparsa, hanno iniziato immediatamente le ricerche svolte ininterrottamente sul territorio con un cospicuo spiegamento di forze, collaborati anche dai Vigili del Fuoco, dalla Polizia Municipale e dalla Protezione Civile. Non è mancato l’ausilio anche da parte di numerosi cittadini volontari.

E’ stata battuta l’intera la zona, partendo dal luogo in cui la donna era stata vista prima di scomparire nel nulla. Una zona impervia, abbastanza distante dal centro cittadino, a ridosso della “Gravina” del comune jonico; un ambito territoriale particolarmente esteso e selvaggio e, dunque, difficile da percorrere ed esplorare, soprattutto di notte. Per questo, i Carabinieri hanno utilizzato anche droni e cani molecolari.

Le ricerche si sono prolungate ininterrottamente sino a quando c’è stato il felice epilogo in quanto la donna, su segnalazione di alcuni passanti, è stata rintracciata in località “Cignano”, distante circa un chilometro dall’abitato di Ginosa. Provata dalla fatica di due giorni e altrettante notti trascorse all’aperto, la 39enne è stata accompagnata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Castellaneta.

Termina così, con un lieto fine, una vicenda che ha fatto preoccupare non solo i familiari, ma anche Istituzioni e Cittadini, ma che ha visto l’impegno di tutti, uniti nelle ricerche insieme ai Carabinieri.

[Fonte e foto in evidenza dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata