Incidente terribile alla stazione di Brindisi. Un giovane è stato travolto dal treno

CRONACA

La tragedia si sarebbe consumata intorno alle 13… Una donna avrebbe assistito alla terribile scena

 

BRINDISI – Tragedia poche ore fa alla stazione di Brindisi. Un giovane è stato travolto, intorno alle 13, da un treno “Frecciargento” Roma – Lecce. Al momento non è nota l’identità della vittima ma pare si tratti di un trentenne di Brindisi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Ferroviaria, i vigili del fuoco, gli esperti della Scientifica e i poliziotti della Sezione Volanti.

Le indagini sono al vaglio degli inquirenti, ma dalle prime ricostruzioni – secondo le testimonianze dei presenti in stazione – la giovane vittima, intenta nell’attraversare i binari, non si sarebbe accorta del sopraggiungere del treno dal binario 2. Qualcuno ha provato ad avvertirlo dell’imminente pericolo, ma la vittima sarebbe scivolata all’indietro. Forse a causa dello spavento per il sopraggiungere del treno. Vano è stato il tentativo di azionamento del segnale sonoro da parte del macchinista che, in extremis, ha tentato di arrestare la corsa del convoglio. Una donna avrebbe assistito alla terribile scena dell’impatto.

Per la giovane vittima non c’è stato nulla da fare, nonostante l’arrivo del personale medico del 118.

I passeggeri presenti sul Frecciargento sono stati fatti trasbordare su un treno regionale diretto verso Lecce.

Redazionale

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata