Indagati due dirigenti del Comune di Fasano per alcune certificazioni

CRONACA

Nella giornata di ieri, la Guardia di Finanza ha varcato le porte del Palazzo Comunale…

 

Avvisi di garanzia sono stati notificati a due funzionari del Comune di Fasano. A darne notizia le testate locali: nella giornata di ieri, 29 aprile, intorno all’ora di pranzo, la Guardia di Finanza ha varcato le porte del Palazzo di Città in piazza Ciaia.

Sotto la lente di ingrandimento delle Fiamme Gialle ci sarebbero finite alcune certificazioni inerenti un’area demaniale ubicata a nord di Savelletri, nei pressi delle Case Bianche. Nella fattispecie – stando ai rumors dalla Procura – un parere favorevole ad una richiesta giunta dai titolari di un lido.

Anch’essi, di fatto, raggiunti da avviso di garanzia su disposizione della magistratura brindisina che, sempre nella giornata di ieri, avrebbe posto sotto sequestro l’area demaniale suddetta.

Redazionale

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata