La perseguitava da settimane: arrestato stalker di Ostuni!

CRONACA

Dopo numerose minacce fisiche e verbali, l’aggressore ha superato se stesso…

 

È l’episodio più eclatante di stalking nei confronti dell’ex compagna, ma non certo l’unico. Un 29enne di Ostuni non si rassegnava alla fine della relazione, avvenuta negli ultimi giorni dello scorso anno.

Dopo tante minacce fisiche e verbali, innumerevoli whatsapp, pedinamenti ed appostamenti sotto la casa e il posto di lavoro della ex, lo stalker ha superato se stesso: pochi giorni fa ha sorpreso la giovane a bordo dell’auto.

In un primo momento l’uomo ha provato ad aprire con forza la portiera; resosi conto della manovra infruttuosa si è letteralmente steso sul cofano. La conducente terrorizzata è stata così costretta a fermarsi, scendere dall’autovettura e darsi alla fuga.

Lo stalker a quel punto si è impossessato del veicolo e del cellulare della giovane. La perseguitata, resosi pienamente conto dei pericoli incombenti, ha contattato il Commissariato della Polizia di Ostuni.

Registrata la denuncia, gli agenti hanno trasmesso l’informativa di reato al pubblico ministero di turno per programmare misure di protezione per la donna.

Nella giornata di sabato l’ultimo capitolo di questa brutta storia (o perlomeno si spera). Il 29enne ostunese (con precedenti per droga) si è ripresentato al posto di lavoro della ex che, senza pensarci due volte, ha contattato la polizia.

Per lo stalker sono scattate le manette in flagranza di reato. Attualmente è sottoposto ai domiciliari.

Redazionale

[Foto d’archivio]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata