AttualitàCronacaLocorotondoUltime newsValle d'Itria

Malintenzionati devastano la Casa delle Abilità Speciali di Locorotondo | FOTO

CRONACA

Dalle prime ricostruzioni si tratterebbe di vandalismo. C’è chi propone di istituire le ronde…

 

Un altro brutto risveglio per la comunità di Locorotondo. “La C.A.S.A. delle Abilità Speciali Giovanni Paolo II” è stata presa di mira, questa notte, da un gruppo di vandali che, scagliando delle pietre, ha rotto dei vetri, divelto inoltre la ringhiera e procurato non pochi danni al primo piano della struttura di Via Solferino.

Come riferito dai gestori del Centro Polivalente diurno per persone con disabilità, si tratterebbe di un grave episodio di vandalismo su cui i Carabinieri della stazione locale stanno indagando, dopo aver registrato la denuncia.

Nei pressi del Centro, non vi sono telecamere di videosorveglianza ma per fortuna a dividere il primo piano (che dovrebbe presto diventare una “Casa Famiglia”) ed il secondo, in cui vengono accuditi i portatori di handicap, vi è una porta blindata che ha negato l’accesso al gruppo di malintenzionati.

A darne notizia, questa mattina, il primo cittadino Scatigna indignato per l’episodio di cronaca: «Siete entrati nella Casa delle abilità speciali. Avete osato profanare un luogo che dà sollievo alla gente che soffre. Cosa volevate rubare??? Maledetti. Stramaledetti…»

La comunità locorotondese è ancora scossa per i tanti furti subiti (è trascorso quasi un mese da quello perpetrato al plesso scolastico Oliva) e fra i cittadini c’è chi propone di istituire delle ronde di volontari a presidio dei luoghi più sensibili del paese.

Redazionale

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata