AttualitàCronacaUltime newsValle d'Itria

Martina Franca: sequestro di case con piscina ed altri beni del valore di 4 milioni

CRONACA

Provvedimento di sequestro nei confronti del 53enne di Martina Franca…










 

 

È stato eseguito, da parte della Direzione Investigativa Antimafia di Lecce con il supporto della Questura di Taranto un provvedimento di sequestro finalizzato alla confisca dei beni per un valore di oltre 4 milioni di euro nei confronti di M. C., 53enne di Martina Franca.

Già condannato per diversi reati, fra cui furto in concorso, ricettazione continuata, produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

Sempre quest’ultimo, nel dicembre scorso, fu destinatario di un provvedimento di custodia cautelare nell’ambito dell’operazione Mercante in Fiera. In quanto ritenuto capo di un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di cocaina su tutto il territorio nazionale.

Il primo cittadino martinese Franco Ancona così commentò: «Apprendiamo dalla stampa di una importante operazione di contrasto allo spaccio degli stupefacenti che ha interessato alcuni cittadini del nostro Comune. Esprimiamo soddisfazione per l’operazione svolta dalla DDA di Lecce e dalle diverse articolazioni territoriali dell’Arma dei Carabinieri. D’altra parte – evidenziò il Sindaco di Martina Franca – siamo preoccupati nel constatare che anche il nostro territorio è colpito da una attività criminosa che può inquinare la nostra economia e mettere in serio pericolo la salute di chi fa uso di droga e, in particolare, dei nostri giovani» .

Tornando ai fatti odierni, come rende noto la DIA di Lecce, “il sequestro ha interessato 6 immobili di pregio, 2 dei quali con piscina, a Martina Franca e nella località balneare di Torre Canne, 2 terreni, 1 rinomato ristorante a Taranto, un’imbarcazione di circa 6 metri e numerosi autoveicoli di lusso, alcuni dei quali d’epoca, nonché rapporti finanziari”.

Redazionale

[Foto Direzione Investigativa Antimafia]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata