Purtroppo non ce l’ha fatta l’anziana azzannata dal rottweiler

CRONACA

Gravi le ferite riportate dalla 85enne, lo scorso 28 marzo, nei pressi nella sua abitazione a Lama

 

Non c’è stato nulla da fare per la signora 85enne azzannata, lo scorso 28 marzo, da un rottweiler nella sua casa di Lama (frazione di Taranto).

La donna si è spenta nella notte fra domenica e lunedì nel reparto di rianimazione al Santissima Annunziata, dopo 3 giorni di coma indotto. Fin dal primo istante le sue condizioni erano parse gravissime, tanto che i medici, a causa delle ferite riportate, sono stati costretti ad amputarle l’avambraccio.

Fonte Ansa, il cane sarebbe di proprietà del nipote. Stando alle testimonianze pare che prima di giovedì 28, mai avesse dato segnali di scatti di tale ferocia. Sono in corso le indagini dei Carabinieri per fare luce sull’intera dinamica dell’incidente.

Redazionale

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata