AttualitàCronaca

Santeramo in Colle (BA): persona insospettabile custodiva armi e droga

CRONACA

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

 

Un insospettabile 43enne di Santeramo in Colle, celibe, incensurato è stato arrestato dai Carabinieri del posto poiché sorpreso a detenere armi e droga nella sua abitazione e all’interno del negozio di alimentari che gestisce.

I militari della locale Stazione Carabinieri, a seguito di perquisizione all’interno dell’attività commerciale, hanno rinvenuto, in un armadio posto nel retrobottega, 92 grammi di cocaina e 42 grammi di marijuana, suddivisi in più involucri nonché, nella tasca dei pantaloni del titolare l’ingente somma di denaro contante pari ad euro 10.780, ritenuta provento dell’attività illecita. Estesa la perquisizione all’autovettura, parcheggiata innanzi al negozio, all’interno del cruscotto, è stata trovata una pistola marca Beretta, calibro 7.65 e 33 proiettili dello stesso calibro, illegalmente detenuti.

La perquisizione presso la sua abitazione ha infine consentito di rinvenire altro stupefacente ed altre armi e munizioni, più precisamente su di una mensola della cucina 57 grammi di hashish, suddivisa in dosi ed inoltre, nella camera da letto una pistola scacciacani replica di una vera, all’interno del garage un fucile artigianale monocanna, privo di marca e matricola e 20 proiettili calibro 38 nonché materiale vario per il taglio dello stupefacente ed un bilancino di precisione.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, detenzione e ricettazione di armi ed associato alla casa circondariale di Bari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Riproduzione Riservata