Scarabocchi nel centro storico di Cisternino. Individuato il responsabile. VIDEO

CRONACA

Si tratta di un 22enne del luogo: la notte del 3 febbraio ha imbrattato il Centro Storico

 

È stato individuato l’autore dei graffiti nel Centro Storico di Cisternino. A seguito degli accertamenti portati avanti dai Carabinieri della Stazione locale, si tratta di un 22enne del luogo.

L’identificazione è avvenuta grazie all’esame delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza. Attività di controllo eseguita dai Carabinieri con l’ausilio della Polizia Locale.

I fatti contestati risalgono alla notte del 3 febbraio: ben 25 graffiti con vernici spray, su muri esterni ed infissi di edifici sia pubblici che privati. Neppure la Torre Civica in Piazza Garibaldi venne risparmiata!

Il giovane è stato denunciato per deturpamento e imbrattamento di cose altrui e di beni immobili di interesse storico o artistico: rischia una pena da tre mesi ad un anno ed una multa da mille a tremila euro. Oltre alla possibilità di obbligo, disposto dal giudice, di ripristino e ripulitura dei luoghi.

Redazionale

[Video di Free Press Online Magazine]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata