Taranto: ladro arrestato dai Carabinieri

CRONACA

L’arresto da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Taranto









 

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Taranto hanno arrestato, per furto aggravato, un 28enne censurato del posto.

I militari, allertati da una chiamata pervenuta al 112 da parte di alcuni passanti insospettiti da strani rumori provenienti dall’interno della palazzina della ASL di Via Ancona, si sono portati immediatamente sul posto, sorprendendo il prevenuto mentre si allontanava dall’edificio.

Il 28enne, dopo un breve inseguimento a piedi, è stato bloccato e, a seguito di una perquisizione personale, trovato in possesso di circa 100,00 euro in monete e di un’asta in metallo smonta-copertoni.

A seguito dell’ispezione effettuata all’interno della struttura, i Carabinieri hanno accertato che il malfattore, dopo aver forzato la porta d’ingresso, si era introdotto all’interno e aveva saccheggiato le macchinette distributrici automatiche di cibi e bevande, asportando l’incasso.

Al termine delle formalità di rito, il 28enne, su disposizione dell’A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari.








Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata