Terribile schianto sulla litoranea: muore sul colpo una ragazza di 28 anni

CRONACA

La giovane, con il fidanzato, era in sella ad una motocicletta in transito sulla Torre Colimena – Avetrana…

 

Ieri sera (sabato 27 aprile) due fidanzati percorrevano, in sella ad una motocicletta di grossa cilindrata, la litoranea Salentina interna nei pressi della località balneare di Urmo Belsito, Marina di Manduria (Taranto).

Ad un tratto, per cause in corso di accertamento, il conducente del mezzo ha perso il controllo all’altezza di una curva.

Lo sbalzo dei due è stato tremendo: entrambi sono finiti sull’asfalto in seguito ad un volo di diversi metri.

Dopo aver sbattuto contro un muretto, la giovane Maria Manduriano ha perso la vita sul colpo. Aveva solo 28 anni ed era di Torre Santa Susanna, provincia di Brindisi.

Il ragazzo alla guida è finito al centro della carreggiata: le sue condizioni sono gravissime. I medici del 118 giunti sul posto l’hanno dapprima trasportato al Giannuzzi di Manduria e, in un secondo momento, al Santissima Annunziata di Taranto.

Redazionale

[Foto d’archivio]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata