Truffa online di 8 mila euro, denunciate due donne: una di Locorotondo e l’altra di Martina…

CRONACA

Utilizzavano carte di credito clonate…

 

Il personale del Commissariato di Martina Franca ha denunciato in stato di libertà due donne per frode informatica: una residente martinese e l’altra di Locorotondo.

Le indagini sono partite lo scorso gennaio dopo la denuncia presentata presso la Questura di Roma da una donna che, ignara di quanto stesse accadendo, si era vista addebitare sulla sua PostePay la somma di 480,00 euro.

Gli ulteriori accertamenti dei poliziotti del nostro Commissariato hanno permesso di accertare che le due donne denunciate, utilizzando carte di credito clonate, si erano registrate su un sito di giochi online, aprendo uno specifico conto di gioco.

Successivamente, per le attività di gioco, utilizzavano carte di credito clonate mentre le vincite venivano accreditate direttamente sul conto corrente abbinato ad una Poste Pay collegata ad una delle due donne.

Come accertato dagli investigatori, la movimentazione del denaro sul conto di gioco ammontava a circa 8.000,00 euro, utilizzando sempre carte di credito clonate per le puntate e la loro Poste Pay per la riscossione delle relative vincite.

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata