Eventi - CulturaSolidarietàUltime newsValle d'Itria

Addio a David Sassoli, galantuomo della politica italiana ed europea

CORDOGLIO

La sera del 2 agosto in visita a Locorotondo con i suoi complimenti ed il desiderio espresso di poter tornare…

 

La notizia rimbalzata nella giornata di ieri, da tutti i media, di un ricovero di David Sassoli dal 26 dicembre scorso per via di una complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario, ha fatto da preludio a quello a cui nessuno voleva pensare: la morte del Presidente del Parlamento Europeo, tristemente avvenuta questa notte. David Sassoli aveva solo 65 anni.

A darne notizia sulla sua pagina Facebook: «Si può vivere e morire in tanti modi. David Sassoli ha combattuto e lavorato fino all’ultimo possibile istante, informandosi, partecipando attivamente alla causa del bene comune con curiosità e passione indomabili nonostante lo stato di salute sempre più precario, dopo la temporanea ripresa di qualche tempo fa.

Con David Sassoli l’Europa e l’Italia perdono un uomo delle istituzioni di primario livello, che credeva nella politica nella sua accezione più nobile, in un’Europa baluardo dei diritti e delle opportunità, nell’impegno a favore delle persone più deboli e indifese, nella lotta contro ogni forma di ingiustizia e prevaricazione, sempre con il sorriso.

Ecco proprio vedersi salutare con un sorriso, così come con questa lieta immagine lui saluta noi, è la cosa che forse maggiormente potrebbe fargli piacere.

Bello fossero tantissimi sorrisi… Addio, David. Grazie».

«Sono profondamente rattristata dalla morte di un grande europeo e italiano. David Sassoli è stato un giornalista appassionato, uno straordinario Presidente del Parlamento europeo e soprattutto un caro amico» ha scritto in un tweet Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Europea.

«David Sassoli ci ha lasciato. Una notizia terribile per tutti noi in Italia e in Europa. Ricorderemo la tua figura di leader democratico e europeista. Eri un uomo limpido, generoso, allegro, popolare. Un abbraccio alla famiglia. Riposa in pace». Questo il tweet del commissario Ue agli Affari Economici, Paolo Gentiloni.

“È mancato, nella notte, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Una gran brava persona, un avversario leale, un uomo onesto. A nome del partito dei Conservatori e Riformisti europei e di Fratelli d’Italia esprimo sincere condoglianze alla sua famiglia e alla sua comunità politica”. A dichiararlo il presidente dei Conservatori europei (ECR Party) e di FdI, Giorgia Meloni.

“Dietro a quel sorriso, una persona per cui i valori non erano chiacchiere. Grande tristezza per un vero amico che se ne va” scrive Pier Luigi Bersani.

“Uomo delle istituzioni, profondo europeista, giornalista appassionato, Sassoli è stato simbolo di equilibrio, umanità, generosità. Queste doti gli sono state sempre riconosciute da tutti i colleghi, di ogni collocazione politica e di ogni Paese europeo, a testimonianza della sua straordinaria passione civile, della sua capacità di ascolto, del suo impegno costante al servizio dei cittadini . La sua prematura e improvvisa scomparsa lascia sgomenti. Alla moglie, Alessandra Vittorini, ai figli, Livia e Giulio, e a tutti i suoi cari, le condoglianze del Governo e mie personali”. Questo il cordoglio del premier Mario Draghi.

«David Sassoli è stato un giornalista, un politico di grande spessore umano prima che professionale. La sua morte – scrive Giuseppe Conte, ex premier oggi leader del M5S – è una grande perdita per l’intera comunità italiana e per tutti coloro che, proprio come lui, credono e investono nel progetto di una grande casa europea. Ci mancherà».

Ricordiamo che il 2 agosto scorso David Sassoli venne in visita a Locorotondo. Ebbe modo di congratularsi con il Vicesindaco di Locorotondo, Vito Speciale, per aver trovato un paese pulito, in ordine ed accogliente. Inoltre l’impegno preso di poter tornare nel borgo dei trulli e delle cummerse. Purtroppo questo grande piacere di poter riaccogliere un galantuomo della politica italiana ed europea resterà, tristemente, un desiderio non più realizzabile.

David Sassoli a passeggio per le viuzze del borgo antico di Locorotondo

Redazionale

[Foto in evidenza dalla pagina Facebook di David Sassoli]

 

 

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata