Eventi - CulturaFocusLocorotondoValle d'Itria

Al compianto Ubaldo Amati il “Premio Arte e Scienza” a Gravina in Puglia | FOTO

IL RICONOSCIMENTO

Il premio è stato ritirato da sua moglie, la cara Antonella Grassi. Premiato anche il prof. Livrea, di cui il dott. Amati aveva tanta stima…

 

Lo scorso 19 gennaio vi è stato un importante riconoscimento per il compianto dott. Ubaldo Amati. Si tratta del “Premio Arte e Scienza”, ritirato al Museo Santomasi Ettore Pomarici di Gravina in Puglia da Antonella Grassi, vedova del caro Ubaldo.

Analogo premio è stato conferito al prof. Paolo Livrea, di cui si menziona un circostanza da incorniciare: era il professore del dott. Ubaldo Amati, al corso di laurea alla specializzazione di Neurologia. Un rinomato scienziato, di cui il compianto nutriva grande stima.

Una gradita sorpresa, figlia del caso, poiché ci viene comunicato che nessuno – al netto del suddetto professore e della cara Antonella – era al corrente della reciproca conoscenza e stima fra le due personalità premiate.

Specializzato in Neurologia presso l’Università degli Studi di bari, il dott. Livrea ha dedicato gran parte della sua carriera allo studio oltre che alla ricerca sulla sclerosi multipla. Come riportato sul portale Top Doctors, si occupa inoltre del trattamento di demenze, malattia di Parkinson, disordine del movimento e dolore neuropatico.

Tornando al conferimento per il caro dott. Amati, l’iniziativa è stata molto apprezzata dalla famiglia. Fra pochi giorni, il prossimo 18 febbraio, vi sarà il primo anniversario dalla tragica scomparsa del tanto stimato medico, corso in aiuto degli anziani coinvolti nel focolaio Covid.

Una data che, in chiave estremamente triste, resterà sempre scolpita nella storia della sua amata Locorotondo. Ma non solo, considerando i tanti attestati e riconoscimenti avuti in altri paesi. Basti ricordare la prima occasione pubblica di omaggio lo scorso 21 giugno 2021 a Cisternino, nell’ambito del Festival Legalitria.

Redazionale

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata