Anna Correale alle 20 presenta “Wendy”. Con lei dialogherà l’ass. E. Prete

CULTURA

Con le illustrazioni di Patrick Depin. Appuntamento in Via Montanaro a Locorotondo per la rassegna dei “Libri nei Vicoli del Borgo” con la presentazione del libro edito da Pietre Vive…

 

Una donna, una cagnetta, una casa. Bastano pochi elementi per creare un mondo, all’interno di un racconto soffuso e delicato che avvolge il lettore. Mondo che però è in costante e problematico rapporto con l’esterno, Parigi, la città che la ospita, per mezzo di un corpo, reso estraneo dalla malattia. La stessa non viene indagata dal punto di vista medico ma piuttosto filtrata dalla sua esperienza emotiva. È in questa intimità confortante che ci porta la prosa di Anna Correale, fino a sfiorare, con la sua consueta delicatezza, le corde della poesia.

Anna Correale (1962) vive tra Napoli, la campagna pugliese e Parigi. Insegnante di filosofia, ad oggi ha pubblicato: L’écriture du silence (ANRT, 2002); Dove noi siamo (Dante & Descartes, 2007); Perché io non spero più di ritornare (Palomar, 2011); la traduzione di L’été 80 di Marguerite Duras (Filema, 1994) e il testo che accompagna i dipinti di Massimo Latte dal titolo Supplément d’amour (LaBarque, 2013). Ha scritto inoltre per riviste di filosofia e per la rivista ADA.

 Libri nei Vicoli del Borgo

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata