Eventi - CulturaUltime newsValle d'Itria

AppORTO COLLETTIVO a Cisternino: progetto degli orti collettivi

GLI EVENTI

Presentazione del progetto e degli orti collettivi…

 

SABATO 20 (ore 19:00)

all’interno del Percorso Archeologico della chiesa di San Nicola in Piazza Garibaldi, Cisternino (BR)

 

DOMENICA 21 APRILE (ore 10:00)

Parcheggio “Valle d’Itria” in Via Miravalle – Cisternino (BR)

 

Sabato 20 e domenica 21 aprile a Cisternino (BR), nel verdeggiante parcheggio “Valle d’Itria” con vista panoramica sulla valle, verrà presentato il progetto “AppORTO COLLETTIVO”, selezionato dalla Regione Puglia con il bando ‘Puglia Capitale Sociale 3.0’.

Il Progetto è gestito dagli ETS Meteo Valle d’Itria – OdV (soggetto capofila) e Gruppo Archeologico Valle d’Itria – APS. Vede, inoltre, la collaborazione del Comune di Cisternino e la partecipazione delle Associazioni Luzzart APS, Briciole APS, R.A.N. (Rete per l’Agricoltura Naturale), Ideando APS con il Market Solidale e il Liceo Polivalente di Cisternino.

L’obiettivo strategico del progetto è quello di valorizzare la cittadinanza attiva mediante attività culturali mirate alla riduzione e alla mitigazione di rischi connessi al cambiamento climatico e alle buone pratiche di gestione di orti collettivi, piccoli appezzamenti di terreno concessi dall’Amministrazione comunale di Cisternino. Tale obiettivo consentirà anche di contrastare sia il disagio economico e sociale che interessa parte della comunità locale, sia di salvaguardare e arricchire alcune aree ambientali comunali in favore di una migliore gestione delle risorse naturali.

Sabato 20 alle 19:00 Giuseppe Bari, presidente dell’ODV Meteo Valle d’Itria, presenterà AppORTO COLLETTIVO alla presenza di autorità e dei partner aderenti. Sarà l’occasione anche per mostrare per la prima volta i terreni interessati, parlare delle attività già svolte e di quelle in programma per i prossimi mesi ed assistere alla presentazione introduttiva curata dall’archeologo Domenico Tamborrino su un interessante studio sul campo condotto dal Gruppo Archeologico Valle d’Itria APS e riguardante le antiche neviere presenti sul territorio, un tempo utilizzate per la raccolta della neve e la vendita di ghiaccio. Seguirà un piccolo rinfresco offerto dagli organizzatori.

La mattina di domenica 21 sarà l’occasione invece per partecipare attivamente all’orto collettivo in compagnia di Antonio Perrini, esperto degli metodi antichi di agricoltura naturale utilizzati dai nostri nonni, Mark Meer, esperto in Permacultura, Luca Palazzo, fondatore di Luzzart APS e Briciole APS, e Domenico Acanfora Ametrano della Rete per l’Agricoltura Naturale – Natural Farming Center, associazione fondata da Kutluhan Özdemir con lo scopo di divulgare gli insegnamenti del celebre agronomo giapponese Masanobu Fukuoka attraverso laboratori gratuiti di agricoltura naturale, ormai presenti in tutto il mondo. Domenica si parlerà di come prendersi cura della terra per ricevere in dono cibo sano e nutriente, per poi passare all’azione interrando piantine di ortaggi e realizzando le palline di Fukuoka fatte di semi e di argilla che verranno donate alla terra assieme alla paglia, tanto cara al maestro Fukuoka. Chiunque potrà portarsi uno strumento musicale e il pranzo a sacco per trascorrere assieme un momento di festa.

La cura, l’attesa e il rispetto sono solo alcuni degli elementi essenziali per convivere in piena sinergia con il paesaggio e l’ambiente di cui facciamo parte. Nulla viene tralasciato al caso, ogni gesto è mirato alla tutela del territorio e delle ormai ridotte risorse idriche. Sembrerebbe un sacrificio…in realtà non lo è. È solo Amore, ricambiato con i primi germogli.

AppORTO COLLETTIVO ti aspetta sabato 20 all’interno del Percorso Archeologico della chiesa di San Nicola in Piazza Garibaldi 1. Mentre domenica 21 a Cisternino (BR) presso il parcheggio Valle d’Itria in via Miravalle. Ingresso auto da Viale Valle d’Itria.

AppOrta il tuo contributo e sii tu stess* il germoglio del cambiamento che desideri!

Per info: 3346711698 || www.meteovalleditria.it

In caso di maltempo e previa comunicazione, l’evento di sabato 20 aprile si svolgerà presso il Percorso Archeologico della chiesa di San Nicola (piazza Garibaldi, 11), mentre l’evento di domenica 21 potrà subire un rinvio o un annullamento.

[Fonte Giuseppe Bari; foto in evidenza dall’archivio di congerdesign da Pixabay]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata