Eventi - CulturaLocorotondoUltime newsValle d'Itria

Apulia Gaming: Valle d’Itria territorio all’avanguardia sul tema videoludico

ATTUALITA’

Fra gli obiettivi accrescere le potenzialità del Territorio, diminuire la dispersione scolastica…

 

Nell’ultima apparizione giornalistica, Apulia Gaming raccontava dei primi eventi nel territorio della Valle d’Itria, più precisamente nei paesi di Locorotondo e Martina Franca, e del successo riscontrato nell’estate 2021.

Apulia Gaming è un’Associazione Sportiva Dilettantistica la cui attività si fonda sulla sensibilizzazione del territorio regionale, nazionale e internazionale, riguardo a temi legati all’Esports, all’industria videoludica e, in generale, all’imprenditoria digitale.

Gli Esports – conosciuti anche come “Gaming competitivo” – sono una forma di competizione elettronica organizzata tramite l’utilizzo di un software/videogioco. Secondo il Rapporto di Nielsen sugli Esports in Italia sono 475.000 le persone che dichiarano di seguire eventi esports ogni giorno nel nostro Paese, ancorché Pwc – nota società di revisione e analisi di business – dichiara che i ricavi attesi del comparto possano superare i 36 miliardi euro in Italia nel 2022.

Lo stesso Emmanuel Macron – Presidente della Repubblica francese – desidera che la Francia ospiti la seconda edizione delle Olimpiadi degli esports (c.d. Olympic Virtual Series) a Parigi nel 2024.

Il Consiglio Direttivo di Apulia Gaming fiducioso dei risultati ottenuti nel 2021, appoggiati dalla voglia e dalla passione dei tanti tesserati, ha continuato il suo studio del Settore e il 16 settembre del 2022 inaugura la prima Gaming House targata Apulia Gaming nel Territorio.

A soli due mesi dall’inaugurazione i risultati sono di grande successo: circa 300 tesserati di ogni età e genere, un continuo fluire di appassionati e non nell’Apulia Gaming Center.

La Gaming House è un Centro Sociale, un’attività non a carattere lucrativo, dove i Tesserati (previo versamento di una quota associativa) si cimentano in competizioni individuali e collettive, discutono sull’evoluzione che ci circonda, migliorano le proprie abilità e conoscenze attraverso il dialogo, lo studio e la messa in pratica.

La Gaming House offre non solo simulatori di guida professionali e console di nuova generazione, l’Associazione mette a disposizione per i tesserati anche PC performanti, software, competenze del Consiglio Direttivo.

Il Presidente e il Consiglio Direttivo hanno un ampio obiettivo: rendere la Valle d’Itria uno dei primi Territori all’avanguardia sul tema videoludico, Esports e digitale.

Apulia Gaming ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento non solo per gli appassionati ma anche per la Pubblica Amministrazione, per i Lavoratori autonomi, per le Imprese e le eccellenze del Territorio.

Sono obiettivi importanti e sfidanti, una crescita non solo individuale per l’Associazione ma per tutto il Territorio pugliese.

E’ per questo che, oltre alle diverse Manifestazioni Sportive videoludiche, Apulia Gaming organizzerà Meeting, Brainstorming, attività di sensibilizzazione e, se concesso dalle Istituzioni, aprire dialoghi anche in: scuole, Università locali, e altre Istituzioni del Territorio.

Si invitano quindi cittadini, Comuni, Scuole, Università, Imprese, Lavoratori, ad una partecipazione attiva all’insegna di un obiettivo comune: accrescere le potenzialità del Territorio, diminuire la dispersione scolastica, diminuire le attività criminali nelle giovani età, aiutare la Società.

Apulia Gaming è fiduciosa grazie ai successi ottenuti ma vi è ancora tanto lavoro da fare, siamo solo all’inizio di un lungo percorso virtuoso.

[Fonte e foto da Apulia Gaming]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata