Eventi - CulturaUltime newsValle d'Itria

Con Sten Ulloa Carler parte la “Settimana Svedese in Puglia” per la Notte delle Candele

L’EVENTO

Unica data a Fasano per il concerto del pianista cileno-svedese, un viaggio sensoriale in un’atmosfera magica…

 

Ancora pochissimi giorni per la partenza della “Settimana Svedese in Puglia”, in programma dall’11 al 17 dicembre 2022 nell’ambito della kermesse invernale “Notte delle Candele”, con tappe a Bari, Taranto, Cisternino, Fasano e Locorotondo.

Fra i tanti eventi da non perdere c’è grande attesa per il concerto a lume di candela, che aprirà la rassegna culturale per questa edizione dal concept “Puglia meets Sweden”, ovvero “La Puglia incontra la Svezia”. Si apre così il sipario all’appuntamento Blue Notes – Playing in the dark con la performance del pianista cileno-svedese Sten Ulloa Carler,

Unica data in Puglia per assistere al concerto: domenica 11 dicembre 2022, dalle ore 20.00 alla Chiesa del Purgatorio di Fasano (clicca qui per la prenotazione).

“Blue Notes: Playing in the dark” è un evento organizzato da Euforica in collaborazione con il Comune di Fasano.

Si tratta di un vero e proprio viaggio sensoriale in un’atmosfera magica: una morbida penombra accoglierà in sala gli spettatori prima che il concerto abbia inizio per poi lasciare spazio alle note di J.P. Rameau, W. Stenhammar e M. Ravel.

Il costo del biglietto è di €12 euro per persona.

Sten Ulloa Carler è un pianista cileno-svedese nato nel 1997. È cresciuto in Cile, dove ha iniziato gli studi di pianoforte con Cecilia Chiang a Concepcion. Trasferitosi in Svezia nel 2006, ha proseguito gli studi con la pedagoga russa Zinaida Oganova Larsson presso la Virtuoso Musikskola e successivamente con Ann-Sofi Klingberg alla Södra Latin High School di Stoccolma. Durante gli anni del liceo ha iniziato a esibirsi in concerti a Stoccolma. È stato scelto come solista dell’orchestra della Södra Latin High School eseguendo il primo concerto per pianoforte di Chopin. Ha proseguito gli studi con Julia Mustonen-Dahlkvist presso la Scuola di Musica di Ingesund, dove ha conseguito la laurea di primo livello nel 2019. Durante gli anni trascorsi a Ingesund, ha vinto premi in vari concorsi internazionali in Inghilterra, Svezia e Cile. Tra gli altri, ha vinto il primo premio al concorso nazionale cileno “Certamen Flora Guerra” al Teatro Municipal di Santiago in Cile 2018. Nel 2019 si è trasferito a Parigi per conseguire un master al Conservatorio di Parigi (CNSMDP) con Roger Muraro e Isabelle Dubuis. Ha frequentato masterclass con John O’Connor, Angela Hewitt e David Fray. Ha ricevuto diverse borse di studio dalla Royal Swedish Academy of Music, Gålöstiftelsen, Jubelfonden, Forssius Stiftelse e Fondation Meyer. Attualmente vive a Stoccolma e sta conseguendo un altro master presso il Royal College of Music di Stoccolma/Edsberg con Mats Widlund e Mats Zetterkvis.

Gli eventi in programma per la Notte delle Candele propongono di far immergere gli spettatori nelle bellezze del territorio, attraverso un mix originale di arti performative, enogastronomia e folklore. Obiettivo principale è quello di fare luce sulle radici comuni della cultura europea creando un filo diretto tra Puglia e Svezia attraverso la conoscenza e l’interscambio degli usi e costumi, legati alla data del 13 dicembre ed al culto della luce identificati con la festività di Santa Lucia.

BLUE NOTES – Playing in the dark”

Domenica 11 dicembre 2022 – Fasano

BLUE NOTES – Playing in the dark

Concerto a lume di candela del pianista svedese Sten Ulloa Carler

Chiesa del Purgatorio, ore 20.00

Si ringraziano i PARTNER: Ambasciata di Svezia in Italia, Ambasciata d’Italia a Stoccolma, AssoSvezia – Camera di Commercio Italo-Svedese, Consolato Onorario di Svezia a Bari, Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma “C. M. Lerici”, Regione Puglia – Assessorato al Turismo, Sviluppo e impresa turistica, ARET Pugliapromozione, Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio regionale per le Arti e la Cultura, Comune di Bari, Comune di Taranto, Comune di Fasano, Comune di Cisternino, Comune di Locorotondo, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MARTA), Vasa Museet di Stoccolma, Historiska Museet di Stoccolma, The Swedish Association of the Visually Impaired (SRF), Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS – APS Consiglio Regionale Pugliese, Talenti del Gusto APS, la Fondazione Orizzonti Futuri Onlus e la FaLvision Editore.

Si ringraziano gli SPONSOR: BCC Locorotondo, Allianz Assicurazioni di Raffaele L’Abate, TMC, PalmisanoAuto, Itris Ristorante, IKEA Bari.

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata