Eventi - CulturaFocusLocorotondo

“Esseri Urbani OFF. Formicolio” a Locorotondo fino al 28 agosto!

L’EVENTO

Una mostra personale di Paolo Tinella, autore de “L’asino che vola”. Dal 22 al 28 agosto presso la sala esposita U Jùse in via Nardelli 19 a Locorotondo

 

È una delle opere maggiormente apprezzate e fotografate del festival d’arte contemporanea di strada Esseri Urbani – Zootopìa. Si tratta de “L’asino che vola” di Paolo Tinella, artista di origini locorotondesi che, all’interno della programmazione OFF del festival, presenta una sua mostra personale dal titolo “Formicolio”.

 Dal 22 al 28 agosto, lo spazio espositivo U Jùse ospiterà alcune sue tele, i cui soggetti sono ispirati al mondo animale, e un’installazione site specific.

Attraverso una “occupazione” simbolica dello spazio, le formiche di Paolo Tinella manifestano la loro presenza in favore dell’arte.

Il titolo della mostra non si riferisce soltanto all’installazione, ma anche alla sensazione di “prurito/formicolio alle mani” che ogni artista prova, e che è alleviato solo dall’atto creativo.

 «I veri maestri sono quelli che continuano a pensare come i bambini. Questo è il pensiero che è sorto quando mi è stato chiesto di scrivere un testo per Paolo Tinella. È uno dei pochi artisti che conosco in grado di stupirmi ogni volta, in modo semplice e naturale. La sua ricerca artistica l’ha portato a sperimentare varie tecniche: la scultura, la pittura e le performance, gli affreschi realizzati con l’aerografo, il gesso in forme incomplete.

I diversi materiali, nelle sue mani, diventano mezzo per esprimere il suo modo di vivere semplice, umile, mai sotto i riflettori, ma sempre pronto a raccontare e non raccontare le sue opere, con il piglio scherzoso di chi gira intorno al loro significato con giochi di parole e ironia. Ogni volta una visione diversa.

Chissà cosa ci racconterà adesso con questo suo nuovo lavoro che ha chiamato “Formicolio”. Sta a voi scoprirlo…». Così il direttore artistico, Pino Incredix.

BIO ARTISTA

Paolo Tinella è nato a Locorotondo nel 1966. Dopo gli studi tecnici, la grande passione per il disegno e la pittura, lo ha portato ad avvicinarsi al mondo dell’arte e a sperimentare diverse tecniche.

Per alcuni anni ha collaborato come disegnatore con uno studio di architettura e come grafico presso una serigrafia. In seguito ha aperto un suo studio di grafica pubblicitaria, perfezionando le tecniche dell’aerografia e della serigrafia artistica.

Nel 1995 ha frequentato uno stage di formazione presso la “Vedeco” di Perugia e si è specializzato nel restauro di tele, dipinti, affreschi e nella tecnica dell’encausto.

Nel 2006 ha vinto il premio “Artitria” e, dallo stesso anno, ha collaborato alla realizzazione del progetto “porta Mediterraneo – giornate di ricerca artistica internazionale”. 

Nel 2012, insieme ad altri cinque artisti pugliesi, ha fondato il gruppo “REC – ricerca estetica contemporanea”, con cui ha realizzato mostre, performances e video d’arte.

Per la creazione delle sue opere, utilizza supporti e materiali diversi, prevalentemente riciclati: pannelli, tessuti, carte da parati, metalli. Alterna la pittura alle installazioni di sapore pop.

Numerose le esperienze in personali e collettive in Italia e all’estero. Tra le ultime mostre si segnala: “Book Art Object for the future” presso l’Heritage House of Petar Lubarda a Belgrado.

Vive e lavora tra Locorotondo e Bari.

Dal 22 al 28 Agosto

Sede Aps u Jùse – Via Nardelli, 19

ESSERI URBANI OFF. Formicolio

Mostra personale di Paolo Tinella

Orari di apertura: 18:00 – 22:00

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata