Eventi - CulturaLocorotondoSolidarietàUltime newsValle d'Itria

Giorno della Memoria, Antonio Bufano: «Dimenticare mai, ricordare sempre»

IL RICORDO

Il Sindaco di Locorotondo: «Interrogarsi sul passato è un nostro dovere, come uomini e come portatori di storia e memoria…»

 

“Non mandate i figli in gita ai campi di sterminio. Lì si va in pellegrinaggio. Sono posti da visitare con gli occhi bassi, meglio in inverno con vestiti leggeri, senza mangiare il giorno prima, avendo fame per qualche ora.” Liliana Segre.

Questa mattina anche il primo cittadino di Locorotondo, Antonio Bufano, ha voluto omaggiare con un pensiero a mezzo social il Giorno della Memoria per commemorare e mai dimenticare le vittime dell’Olocausto.

«Auschwitz è parte della nostra storia e il suo orrore ha racchiuso la follia di un’ideologia ancora oggi priva di ogni umana comprensione – ha scritto Antonio Bufano -. Auschwitz è il legame con il dovere di ogni uomo di testimoniare una diversa civiltà per la quale hanno combattuto e sono morti milioni di esseri umani. Auschwitz e la Giornata del 27 gennaio sono il simbolo della Shoah nel mondo.

Un avvenimento – prosegue il Sindaco di Locorotondo – che ha travolto il popolo ebraico ma anche chi ebreo non lo era. Interrogarsi sul passato è un nostro dovere, come uomini e come portatori di storia e memoria, per comprendere le vicende del presente e contrastare con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione l’intolleranza e l’indifferenza.

Perchè tutti noi, nessuno escluso, – conclude il Sindaco – facciamo parte di un progetto da compiere insieme. Dimenticare mai, ricordare sempre».

Ricordiamo che al Consiglio Comunale del 28 novembre 2018, su mozione del gruppo Porta Nuova, è stata votata all’unanimità la volontà di conferire la cittadinanza onoraria alla superstite Liliana Segre (clicca qui).

Ma purtroppo, come ben ricordato il 28 novembre scorso dall’ex consigliere comunale Silvestro Catalano (relatore della mozione), a distanza di due anni ancora non si sono susseguiti gli atti amministrativi per ufficializzare il riconoscimento alla superstite dell’Olocausto.

Redazionale

[#Foto di Dimitris Vetsikas da Pixabay]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata