Eventi - CulturaFocusValle d'Itria

”I nostri migliori anni!”, a Fasano torna il festival condotto da Mara Venier

L’EVENTO

Al via la seconda edizione promossa da Laura De Mola. Biglietti disponibili da sabato pomeriggio al Mondadori Point di Fasano

 

FASANO – Si svolgerà venerdì 28 giugno, alle ore 21 in piazza Ciaia a Fasano, la seconda edizione del festival I nostri migliori anni!”, ideato e promosso dalla LDM Services & Communication di Laura De Mola in collaborazione con la Catino&Giglio di Roma. La serata, che sarà condotta dalla nota presentatrice televisiva Mara Venier, ripercorrerà – come già accaduto durante la prima edizione – alcuni storici momenti della musica italiana dagli anni ’60 agli anni ’80, e vedrà esibirsi sul palco artisti come Patty Pravo, Ivana Spagna, Maurizio Vandelli, Shel Shapiro e i Did Dik. Ad aprire e chiudere l’evento ci penserà il mitico Jerry Calà che già lo scorso anno ha infiammato piazza Ciaia con i suoi più noti successi musicali.

Sono felicissima di poter annunciare anche questa seconda edizione – commenta l’imprenditrice fasanese Laura De Mola – e spero vivamente che i fasanesi possano godere di un evento che regali spensieratezza e divertimento a chiunque, ritornando nei meravigliosi anni della musica che ha fatto sognare intere generazioni. Piazza Ciaia sarà aperta a chiunque vorrà prendere parte a questo evento, per il quale ringrazio ancora una volta gli amici di Catino&Giglio di Roma e la meravigliosa Mara Venier che ha ormai preso a cuore il nostro territorio. Un grazie anche alla Regione Puglia e al Comune di Fasano per aver supportato l’evento e agli amici che hanno sponsorizzato l’iniziativa”.

L’ingresso come sempre sarà libero e gratuito.

L’area spettacolo prevederà una platea di circa mille posti a sedere non numerati e, per poter accedere, bisognerà ritirare gratuitamente il pass presso il Mondadori Point di Fasano (sito in via Roma, 29) a partire dalle ore 17 di sabato 22 giugno. Si potranno richiedere i pass fino ad esaurimento posti. Nella stessa area sarà previsto un settore dedicato a persone con disabilità che, per l’ingresso, non avranno bisogno di esibire alcun pass (con loro anche un accompagnatore). Si precisa inoltre che tutti coloro i quali non riusciranno a ritirare il proprio pass potranno comunque seguire l’evento occupando tutta l’area della piazza riservata ai posti in piedi. Si ribadisce che il posto non sarà assegnato o numerato: il possessore di pass potrà occupare il posto a sedere che sarà libero al momento del suo arrivo presso l’area spettacolo.

Gli ingressi per l’area spettacolo, posizionati in Corso Garibaldi, saranno accessibili dalle ore 18.30.

[Fonte ed immagine in evidenza, tratta dalla locandina diffusa, da Marco Mancini]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata