Il Coro Polifonico Odegitria torna ad esibirsi in Chiesa Madre

ODEGITRIA

Appuntamento per sabato 16 giugno dalle 20.30 con il coro diretto dal M° Fiorenza Pastore. Ci saranno anche i norvegesi “Alle kan synge”

 

Sabato 16 giugno, il Coro Polifonico Odegitria ospiterà a Locorotondo il coro norvegese “Alle kan synge” diretto dal M° Carl Hogest. Il concerto, che si terrà alle ore 20.30 nella Chiesa Madre, vedrà i due cori esibirsi singolarmente nei propri repertori, e infine uniti in un omaggio alla tradizione del melodramma italiano. L’evento rientra nel programma di scambi internazionali “Host and Guest 2018”, organizzato dall’Associazione Regionale Cori Pugliesi con il patrocinio di Regione Puglia e Ministero dei Beni e Attività Culturali.

Il Coro Polifonico Odegitria, diretto dal M° Fiorenza Pastore, torna ad esibirsi a Locorotondo dopo i due eventi con cui nel 2017 ha celebrato il trentennale dalla sua fondazione: il grande concerto dedicato a Bacalov con l’Orchestra della Città Metropolitana, e il Concerto di Natale con il pianista Mirko Signorile.

Il M° Carl Høgset, musicologo, cantante, direttore di coro e didatta, è in attività dal 1971. Vincitore di numerosi premi internazionali, tiene corsi in Norvegia e all’estero, e ha inciso numerosi dischi. Nel 2007 è stato insignito dal Re di Norvegia della massima onoreficenza del suo paese, il Cavalierato dell’Ordine di St. Olav, per i suoi successi nel campo corale sia in patria che all’estero.

L’appuntamento è per sabato 16 giugno nella Chiesa Madre di Locorotondo, alle ore 20.30.

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata