Eventi - CulturaFocusLocorotondoValle d'Itria

Il grande gesto di Massimo Russ Angelini

LA GIUSTA CAUSA

Dalla nostra rivista”Il gesto di Angelini ha ridato dignità a tutti i caduti che hanno perso la vita in guerra…”










 

 

Sabato 25 luglio Massimo Angelini ha compiuto un gesto che è rimasto nel cuore di tutti. L’artista locorotondese, conosciuto per la sua passione per la cultura Hip Hop, i graffiti e la Street Art, è stato immortalato sul monumento della villa comunale di Locorotondo con i suoi pennelli per una giusta causa.

I nomi dei caduti in guerra che sono sul monumento, essendo ormai da tempo illeggibili e sbiaditi, sono stati ricalcati dalla mano di Massimo rendendo le lettere finalmente nitide e leggibili. Il gesto di Angelini ha ridato onore e dignità a tutti quei caduti che hanno perso la vita in guerra.

“Restauro nomi al monumento commemorativo dedicato ai compaesani caduti di tutte le guerre, completato- ha scritto pochi giorni fa su Facebook -. Buon “Sand Rocc”a tutti i veri locorotondesi “veraci” come il sottoscritto!!”.

La redazione di Agorà ringrazia Massimo per questo meraviglioso gesto. Complimenti!

Redazionale

[Foto di Alessandra Neglia]

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata