Eventi - CulturaFocusValle d'Itria

La dea bendata in Valle d’Itria: baciata Martina Franca. Vinti 2 milioni di euro

ATTUALITÀ

Un gratta e vinci fortunato acquistato in un punto vendita di Martina Franca…

 

La dea della fortuna è arrivata in Valle d’Itria, baciando Martina Franca: vinti 2 milioni di euro! A renderlo noto è l’Agenzia di Stampa Giochi e Scommesse – Agipronews.

Il biglietto fortunato non è altro che un Gratta e Vinci “Bonus Tutto per Tutto”, acquistato nel punto vendita di Rosaria Minardi, sito in Viale della Libertà.

«Siamo molto felici di questa vincita, la seconda in pochi mesi qui da noi – ha dichiarato la titolare –. Crediamo che il vincitore sia passato di qui durante le vacanze di Natale».

In tutta Italia dall’inizio dell’anno, sono stati vinti complessivamente 326 milioni di euro in giocate al Gratta e Vinci.

Giocare sì, ma con moderazione. Anche – anzi sopratutto – in virtù di quest’ultima vincita. Il fenomeno della ludopatia non dev’essere sottovalutato, specie dopo i dati diffusi dal gruppo di Gedi Visual.

Nei Comuni della Valle d’Itria, molto alta la spesa media “a persona” in giocate per il 2017: € 1.531,00 a Martina Franca; € 1.328,00 a Locorotondo; € 880,00 a Cisternino; € 816,00 ad Alberobello; € 1.216,00 ad Ostuni; € 1.162,00 a Ceglie Messapica.

Redazionale

[Foto d’archivio di Benjamin Nelan da Pixabay]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata