Eventi - CulturaFocusLocorotondoValle d'Itria

Le stradine del centro storico locorotondese prese d’assalto dai visitatori

NATALE 2019

Sin dai primi di dicembre migliaia di turisti venuti apposta per fotografare le vie addobbate

 

di Zelda Cervellera

 

Le stradine con gli addobbi natalizi di Locorotondo tra le più fotografe e più apprezzate sui social. Nessuno avrebbe mai immaginato di vedere così tanta gente già da fine novembre, soprattutto giovani e famiglie provenienti da tutta la Puglia e oltre, giunti esclusivamente per ammirare di persona il centro storico, per fotografarlo e immortalare un particolare, una decorazione, un dettaglio, respirando il clima natalizio in ogni viuzza.

Negli ultimi week end c’è stata così tanta gente quanta ne vediamo in estate, forse anche di più. Il motore di questo fenomeno è proprio il web. Sono bastati pochi scatti per far diventare virali le stradine del borgo antico.

Dalle luminarie natalizie, ai tanti gli alberelli colorati che emanano un’atmosfera unica facendo risaltare il bianco delle stradine e delle cummerse, curate nei minimi dettagli. Tantissimi i selfie in gruppo o in coppia sotto il vischio in Via Aprile o sotto le meravigliose luci ed i fiocchi di Via Dura.

Nei giorni scorsi anche le Ferrovie Sud Est hanno incitato a visitare in treno la nostra città: “Locorotondo e le coloratissime luci di Natale che fanno da cornice ai romantici vicoli del borgo antico creando un’atmosfera a dir poco magica”, si legge sull’immagine. E ancora Forbes, una delle riviste più famose al mondo, cita Locorotondo come la cittadina natalizia più bella d’Italia.

Tutto questo spettacolo di luci e colori lo dobbiamo alle attività del centro storico e ai residenti che, di anno in anno, hanno deciso di puntare sempre più in alto. A cominciare da Via Dura, nota e apprezzata sul web già da qualche anno, fino ad arrivare a Via Aprile, Via Porta Nuova, Largo Piave, Via Garibaldi ecc…

E’ soprattutto merito loro se sta accadendo tutto ciò a Locorotondo, facendo aumentare anche il fatturato di tutti i ristoranti, i bar e i negozi della città. Dunque grazie anche ai giovani dell’Unitalsi, ai residenti, alle attività che hanno addobbato le strade periferiche rendendole luminose, a tutti coloro che stanno facendo vivere ai turisti ma anche ai locorotondesi un’atmosfera magica.

Un dicembre 2019 che ricorderemo per sempre con l’auspicio che anche gli anni a venire siano migliori.

Intanto cominciano ad arrivare segnalazioni di cittadini riguardo all’eccessivo traffico, ai parcheggi selvaggi e alla carenza di posti auto. Quello alle spalle del campo sportivo al momento è buio e poco utilizzato. Il sindaco ha manifestato l’intenzione di far riaprire i parcheggi estivi…vi terremmo aggiornati.

 

[Foto di Annagrazia Palmisano]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata