Locorotondo. Oggi il primo appuntamento con il Presepe Vivente

NATALE 2018

Tre serate presso la Masseria Ferragnano con tante novità

 

Torna anche quest’anno il Presepe Vivente a Locorotondo. La fortunata scelta di allestire la Natività a Masseria Ferragnano, compreso il suo bellissimo giardino all’italiana, è stata confermata anche per questa edizione. La Parrocchia San Giorgio Martire, grazie alla disponibilità e alla collaborazione del CRSFA “Basile Caramia”, dell’associazione Valle d’Itria Bonsai e con il patrocinio del Comune di Locorotondo, invita tutti a visitare il Presepe Vivente nei giorni 26 e 30 dicembre e sabato 5 gennaio 2019.

Rispetto allo scorso anno ci sarà qualche novità, più attenzione all’animazione e la partecipazione allargata ad altri gruppi: confermata la presenza del gruppo folk “Città di Locorotondo” ed è in programma qualche altra presenza a scaldare ancora più l’atmosfera natalizia.

Inoltre, si potrà visitare il salone del barbiere stile anni ’50, la locanda con le bruschette, la massaia ed i suoi preparati lattiero-caseari, il focolare con la preparazione di tarallini ed orecchiette, la bottega del falegname, la festa del matrimonio, la Maca Miri, gli animali nell’aia, la Natività. Insomma, il villaggio con gli antichi mestieri dove Gesù Bambino è nato.

Ciò che è sicuramente confermato è la disponibilità di tanti volontari che con totale disinteresse si mettono a disposizione per animare il presepe. A rendere magico il tutto sarà il luogo: un vero gioiello da visitare ed apprezzare.

La scelta della Masseria Ferragnano come luogo del Presepe Vivente è stata molto apprezzata lo scorso anno, soprattutto dai locorotondesi che hanno potuto visitare un luogo ai più sconosciuto. Per questo la Parrocchia e l’associazione Valle d’Itria Bonsai hanno deciso di rinnovare questa vincente collaborazione curando con maggiore attenzione alcuni particolari, anche dal punto di vista spirituale. Si ringrazia per la collaborazione anche la cooperativa Alba Lavoro.

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata