Locorotondo. Rassegna teatrale Assoli in Scena Bis sospesa

TEATRO

Nella giornata di ieri il direttore artistico Carlo Dilonardo comunicato la sospensione della Stagione Teatrale…

 

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo,sin dall’ inizio, ha colpito il settore culturale ed in particolar modo il teatro e gli eventi ad esso collegati.

Nel primo pomeriggio di ieri, 6 aprile 2020, il Direttore Artistico della Rassegna teatrale di Locorotondo Assoli in Scena Bis ha comunicato, utilizzando la pagina ufficiale Facebook dell’evento, la sospensione della Stagione Teatrale.

Comunicazione importante e doverosa – ha esordito Carlo Dilonardo – vista l’attuale situazione la Rassegna teatrale Assoli in Scena Bis è momentaneamente sospesa. Gli appuntamenti riprenderanno in autunno“.

Questa decisione ha visto la piena disponibilità del Comune di Locorotondo, nella persona dell’ Ass.ra alla Cultura e al Turismo Ermelinda Prete, a rimandare l’appuntamento con Assoli in scena Bis in autunno quando, si spera, vi saranno le condizioni necessarie per riprendere.

Gli abbonamenti sottoscritti ed i biglietti acquistati saranno validi per assistere agli spettacoli che andranno in scena dopo l’estate.

Il calendario pensato, strutturato, organizzato e stampato per la promozione della Rassegna, subirà inevitabilmente delle modifiche. Probabilmente gli spettacoli non seguiranno l’ordine indicato in fase di organizzazione, ma nessuno spettacolo sarà annullato.

Il Direttore Artistico e gli artisti sono già a lavoro per cercare di trovare nuove date per gli spettacoli sospesi.

” Probabilmente vi sarà – ha affermato Carlo Dilonardo – uno spettacolo omaggio per la riapertura della Stagione.”

La rinascita di un Paese ha bisogno, anche, della cultura e del teatro.

Appuntamento in autunno all’Auditorium Comunale di Locorotondo con la rassegna Assoli in Scena Bis.

Anna Lodeserto

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata