Mail Art a Locorotondo: si parte!

ARTE

Arriva la Mail Art: conferenza stampa di presentazione sabato 22 settembre dalle 17 a Villa Mitolo. La nota del Comune

Arriva la mail art o arte postale a Locorotondo. Si tratta di «una pratica artistica d’avanguardia che consiste nell’inviare per posta a uno o a più destinatari cartoline, buste, e simili, rielaborate graficamente e artisticamente». È uno dei più longevi movimenti artistici della storia. Una rete amorfa di Mail artisti, composta da migliaia di partecipanti provenienti da oltre cinquanta Paesi, si è evoluta dagli anni ’50 a partire dall’opera di Ray Johnson, che l’ha codificata nel 1962 a sua volta influenzato da gruppi precedenti, in primis il Futurismo, poi Dada e i contemporanei del gruppo Fluxus e che si è diffusa in tutto il mondo.

Una caratteristica tipica della Mail art è quella dello scambio non commerciale, democratico, senza giuria e senza critici. I mail-artisti solitamente si scambiano opere in forma di lettere illustrate, fanzine, timbri, buste decorate o illustrate, figurine d’artista (artist trading cards), cartoline, “francobolli d’artista” (artistamp), oggetti tridimensionali come – ad esempio – i “Libri d’Artista” o Artist-Book.

La Mail Art è in grado di sviluppare rapporti di amicizia e fratellanza con il superamento delle distanze geografiche, culturali e ideologiche ma soprattutto delle regole consolidate del mercato dell’arte.

La Mail Art verrà illustrata a Locorotondo nel corso della conferenza che si svolgerà sabato 22 settembre 2018 alle ore 17.00 nella sala “don Lino Palmisano” di Villa Mitolo. Nel corso dell’incontro verrà tracciato il percorso storico dell’Arte Postale in Italia e nel mondo, con particolare attenzione ai pionieri che hanno maggiormente contribuito alla sua diffusione. Saranno proiettati numerosi esempi di corrispondenze postali creative e una piccola esposizione renderà tangibili tali esempi. La conferenza sarà tenuta da Franco Altobelli, artista e fotografo e da Laura Agostini, artista visuale ed educatore.

L’evento si svolgerà sotto l’egida dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili.

[Foto Comune di Locorotondo]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata