Eventi - CulturaFocusValle d'Itria

Mostra Cinema Taranto: tra foto e film inizia Mediterraneo Uno +

[Foto in evidenza di Salvatore Catapano]

L’EVENTO

Inaugurazione martedì 5 settembre a Ketos alle ore 18 con «Tramonti» di Salvatore Catapano

 

Tutto pronto per «Mediterraneo Uno +», settima edizione della Mostra del Cinema di Taranto dedicata alle eccellenze artistiche dei Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. Direzione artistica del regista Mimmo Mongelli. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti. La kermesse è organizzata da Levante International Film Festival-Mostra del Cinema di Taranto, realizzata nell’ambito dell’Apulia Cinefestival Network 2023 con il sostegno di Regione Puglia e Apulia Film Commission e con la partecipazione del Comune di Taranto.

L’inaugurazione martedì 5 settembre alle ore 18 presso Ketos-Palazzo Amati, nella Città Vecchia di Taranto, con la mostra fotografica «Tramonti» del giornalista Salvatore Catapano. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 10 alle 15. Una serie di scatti che nascono dall’idea di lasciarsi affascinare dal percorso del sole, con la finalità di stimolare riflessioni sulla nostra esistenza, per suscitare – se possibile – una fuga dalla quotidiana frenesia del vivere moderno. Un processo interiore di conoscenza come quello che ha sempre caratterizzato lo studio dell’elemento acqua: il mare.

L’esposizione trae origine dalla pubblicazione di un libro dedicato ai «Tramonti di Puglia», edito da Inkline. L’autore è Salvatore Catapano, giornalista professionista in Rai dal 1984, con esperienze nelle redazioni di Telenorba e Quotidiano di Puglia. Attualmente è Caposervizio presso la redazione di Bari della TGR Rai. Ha curato ricerche storiche e statistiche sull’archeologia tarantina.

Le proiezioni di film inizieranno alle ore 20:00 nel Castello Aragonese di Taranto. Nella piazza D’Armi sarà allestito lo schermo “Stelle” per la proiezione di queste pellicole: Open Arms di M. Barrena (ore 20), Solo di passaggio di A. Zonin (ore 21:50), Un posto sicuro di F. Ghiaccio (ore 22:00).

Questi film fanno parte della rassegna M-SEA, curata dall’avv. Annalisa Adamo. Ha ricoperto numerosi incarichi pubblici trattando questioni complesse ad alto contenuto tecnico-amministrativo legale. Porta avanti insieme ad una rete di associazioni, comitati e fondazioni un’intensa attività di sensibilizzazione su diritti, ecologia, ambiente e tutela del patrimonio naturale e culturale. Collabora con il Centro ricerca arte contemporanea Puglia. Ha ricevuto il premio Tarenti Cives Delfini d’argento 2022.

Salvatore Catapano

«Mediterraneo Uno +» dal 5 al 16 settembre tra la Città Vecchia di Taranto (Castello Aragonese, Ketos-Palazzo Amati e Conservatorio Paisiello) e l’Oasi dei Battendieri sulla Circummarpiccolo. Programma completo su www.mostracinemataranto.com e sui social della MCT.

Patrocini: Ministero Cultura della Tunisia, Provincia di Taranto, Marina Militare, Università di Bari-Dipartimento Jonico, Liceo artistico V.Calò, Conservatorio Paisiello, Jonian Dolphin Conservation, WWF Taranto, Rai Puglia, Accademia Belle Arti Bari, Associazione Alzaia, Associazione Babele, Film TV, 7th Art International Agency, Bottega Vestita, Donna a Sud – Festival culture al femminile.

[Fonte Fabrizio Cafaro; foto in evidenza, che ritrae il tramonto, di Salvatore Catapano]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata