Pasquetta boom a Locorotondo! Grande riscontro per le strutture ricettive…

TURISMO

A metterlo in risalto un eccellente articolo di Valerio Convertini sulla Gazzetta del Mezzogiorno…

 

Per Locorotondo alle spalle una Pasquetta sfavillante. Non certo per le condizioni meteo che hanno lasciato a desiderare, ma di sicuro per il seguito riscontrato dalle strutture ricettive.

A riportarlo, stamani, la Gazzetta del Mezzogiorno con un eccellente articolo di Valerio Convertini.

Il maltempo, paradossalmente, ha favorito i borghi antichi rispetto alle mete balneari. A renderlo noto il presidente delle Pro Loco, Leo Gianfrate: «In molti hanno preferito visitare i centri storici in collina rispetto alla gita a mare – ha dichiarato alla Gazzetta –, anche a Pasquetta abbiamo sperimentato un turismo di prossimità. In molti provengono dalla Puglia e abbiamo registrato un afflusso rilevante di visitatori materani».

Difatti, come sottolineato dallo stesso presidente, molti turisti in questo lungo ponte di fine aprile sono giunti dall’Olanda, dal Belgio e perfino dal Giappone. Presenti, inoltre, tantissimi israeliani.

Dati, questi, importanti e in sintonia con l’aumento progressivo di bed & breakfast e case vacanze nel territorio locorotondese. L’agro in special modo, per chi offre anche la tranquillità della campagna.

Per la stagione estiva vi sono sensazioni positive: «Il numero di richieste e prenotazioni già arrivate ci fa pensare che sarà una buona stagione – ha concluso il presidente della Pro Loco con un appello finale all’amministrazione comunale, – chiediamo di organizzare più eventi fuori stagione in modo da non concentrare il flusso turistico unicamente in estate».

Antonello Pentassuglia

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata