Eventi - CulturaFocusValle d'Itria

«Radio Norba Cornetto Battiti Live», nella prima puntata di domani c’è anche Fasano

MUSICA

Dal Minareto alla Selva di Fasano l’esibizione registrata a fine maggio da Noemi. Il sindaco Zaccaria: «Siamo onorati che il gruppo Norba abbia scelto uno dei luoghi più suggestivi di Fasano per l’edizione 2021 del seguitissimo programma»

 

FASANO – Fasano protagonista nella prima puntata di «Radio Norba Cornetto Battiti Live» che andrà in onda domani 25 giugno su Telenorba, Radionorba e Radionorba Tv (21.15). E da metà luglio la trasmissione sarà in prima serata su Italia 1 oltre che in replica su Mediaset Extra ed Italia 2. Il tutto anche on demand su Mediaset Play mentre su Infinity saranno trasmessi in esclusiva altri contenuti esclusivi targati Battiti Live.

Lo show di domani, in diretta dal main stage del Castello Aragonese di Otranto vedrà sugli schermi anche Fasano e in particolare il Minareto, che ha ospitato Noemi, con il brano di Sanremo «Glicine» che tanto successo ha avuto in radio e che ha anticipato «Metamorfosi», il nuovo album della cantante forte di un rinnovamento profondo che l’ha portata a esplorare sonorità diverse e colori inediti della sua voce. Per la prima volta Noemi si è cimentata in un album autobiografico realizzato lavorando a stretto contatto con gli autori e i produttori da cui ha deciso di farsi affiancare.

La formula 2021 di «Battiti Live», la manifestazione organizzata dal Gruppo Norba e condotta da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, prevede infatti alcuni protagonisti in diretta e altre esibizioni on the road in altrettante suggestive e talune volte televisivamente inedite location pugliesi.

Domani sera tocca al Minareto, scelto da «Radio Norba Cornetto Battiti live» come scenario ideale per l’edizione di quest’anno: «È stato un grande onore per noi ospitare Noemi in una delle location più suggestive del nostro territorio – dice il sindaco, Francesco Zaccaria –. Una location che la nostra amministrazione ha voluto fortemente illuminare di cultura. Penso alla rassegna Bari in Jazz che anche quest’anno impreziosirà la nostra estate con i live all’ombra della meravigliosa struttura realizzata da Damaso Bianchi, ma anche ai progetti avviati con le scuole e alla rassegna teatrale in collaborazione con il TPP che quest’anno porterà al Minareto nomi importantissimi della prosa italiana come Sergio Rubini, Isa Danieli, Peppe Barra, Alessio Boni e Marcello Prayer. Questi eventi si inseriscono in una volontà precisa di valorizzazione di uno dei luoghi più belli di tutta Fasano e che puntiamo a far vivere ogni giorno dell’anno grazie anche al finanziamento di 800mila euro della presidenza del Consiglio che ci consentirà di avviare la riqualificazione della struttura. Facciamo i complimenti allo staff del gruppo Norba per il programma, un format che è cresciuto negli anni e che in questa estate sta avendo i giusti apprezzamenti in linea con la professionalità, la competenza e l’impegno degli organizzatori e li ringraziamo per aver scelto Fasano tra le città scelte per l’edizione 2021».

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Riproduzione Riservata