Talenti fuor d’acqua, evento online il 5 giugno

L’EVENTO

Progetto per sensibilizzare le categorie interessate al tema del talento, del riconoscimento e della valorizzazione

 

Venerdì 5 giugno, dalle ore 10 alle 19 sulla pagina Facebook cittatalenti.it e sul canale YouTube di Talenti fuordacqua, si svolgerà l’incontro sul tema del talento per sostenere una didattica inclusiva ed innovativa.

Il progetto nasce dal lavoro della Rete Alto Potenziale , coordinata dalle giornaliste Claudia Cicchetti ed Elisa Forte, ed ha come obiettivo quello di sensibilizzare gli utenti affinché sia possibile riconoscere e valorizzare le capacità eccezionali presenti in ogni bambino.

L’evento mira – si legge nel comunicato – alla creazione di una nuova scuola dell’EducAzione dove i verbi agire ed educare si trovano sullo stesso piano perché il talento dura per sempre solo se viene sostenuto in una scuola che sia per tutti”.

Nel corso della giornata sarà presentato il video sui gifted children ed il libro Adolescenti ad alto potenziale – Percorsi di supporto ed esperienze tra pari, di Maria Assunta Zanetti e Gianluca Gualdi (Carocci Faber).

All’evento online parteciperanno Maria Assunta Zanetti (professoressa e direttrice del Lab Talento di Pavia), Gianluca Gualdi (psicologo e formatore del Lab Talento), Amelia Melaccio (referente dell’Alto Potenziale cognitivo dell’ Istituto Comprensivo Mazzini – Modugno di Bari e responsabile della Rete Alto Potenziale), Tina Cattedra (docente di scuola primaria, Funzione Strumentale per la formazione e l’innovazione didattica, Formatrice Erickson e Rete Alto Potenziale).

Interverranno, inoltre, il pedagogista Camillo Bortolato (autore del Metodo Analogico), Annie Pontrandolfo (presidente di Asnor – Associazione nazionale orientatori), Antonio Affinita (direttore generale del Moige – Movimento Italiano Genitori), Daniela Bilanzuoli (psicologa e psicoterapeuta, coordinatrice del gruppo psicologi della rete Alto Potenziale), Irene Zagrebelsky (formatrice e facilitatrice della comunicazione e delle relazioni, Michael Cascianelli, principal dell’Istituto Marymount di Roma).

Saranno presenti, tra gli altri, Sebastiano Leo (assessore alla Formazione al Diritto allo Studio alla Scuola ed Università che con la Regione Puglia ha sostenuto il progetto), Francesco Cupertino (direttore del Politecnico di Bari), Cesare De Palma (presidente della sezione meccanica di Confindustria Bari – Bar e referente istituzionale di StartNet).

Anna Lodeserto

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata