Eventi - CulturaFocusValle d'Itria

“Tolo Tolo”, un successone al botteghino! Presenti due attrici di Martina Franca…

CINEMA

Lunghe code per assistere all’ultimo film di Checco Zalone… Tutte le proiezioni in programma nelle sale della Valle d’Itria…

 

È un successo stratosferico quello registrato ieri, a Capodanno, dal nuovo film “Tolo Tolo” diretto e interpretato da Luca Medici, alias Checcho Zalone.

Al primo giorno nelle sale italiane ha sfiorato gli 8,7 milioni di euro: la pellicola distribuita da Medusa è il film con il maggior incasso di sempre registrato nella storia del cinema italiano nelle prime 24 ore.

Con 8.680.232,00 euro ed oltre 1.175.000 presenze, Zalone batte Zalone sfondando il record (7,3 milioni di euro) di “Quo Vado”nel 2016.

“Checco Zalone ha riunito gli italiani dentro le sale cinematografiche” dichiara con soddisfazione Pietro Valsecchi, produttore del film, all’ANSA: “Un risultato incredibile che mi rende ancora più felice perché premia l’opera prima di Checco come regista, una scommessa vinta non solo per gli incassi ma anche per la riuscita del film, che ha saputo divertire ed emozionare grandi e piccoli al di là di ogni divisione ideologica. Il nuovo decennio inizia bene per il cinema italiano grazie a questa iniezione di fiducia e di incassi che ricadono su tutto il sistema cinematografico”.

Risultati straordinari anche in Valle d’Itria! Al Cinema “Auditorium Comunale” in via Vittorino da Feltre (nei pressi di Corso XX Settembre) a Locorotondo, la pellicola è in programmazione da ieri con ben tre proiezioni: ore 17.30 – 19.30 – 21.30.

Al Teatro Verdi in Piazza XX Settembre a Martina Franca, “Tolo Tolo” è in sala fino all’Epifania (salvo aggiornamenti) con 4 proiezioni: 16:00 – 17:30 – 19:30 – 21:30 – 23:00.

Sempre dalla capitale della Valle d’Itria, il “Cinema Teatro Nuovo di via G. Fanelli (da cui prendiamo la foto che immortala la lunghissima fila di spettatori), scrive sulla propria pagina Facebook: «Checco Zalone un esordio da RECORD! Ieri nel primo giorno vi abbiamo accolti in tanti provenienti dalle provincie di Taranto, Bari e Brindisi, tutti hanno trovato posto senza prenotazione!
Continueremo così nei prossimi giorni non accettando prenotazioni ma semplicemente acquistando il biglietto prima dello spettacolo… come si faceva una volta… Consigliamo di venire in biglietteria 1h prima dello spettacolo scelto. Orari spettacoli sino al 6 gennaio ore 16:30, 28:30, 20:30, 22:30
Cinema Teatro Nuovo Martina Franca, la sala più grande di Puglia».

A Cisternino dal “Cinema Teatro Paolo Grassi” dichiarano: «Tolo Tolo va così forte che abbiamo pensato a 2 proiezioni extra domenica e lunedì mattina alle h.11:00. Oggi vi aspettiamo in biglietteria dalle h.15:30, spettacoli h.16:00, 17:40, 19:20 e 21:00».

Dal Cinema Teatro dei Trulli di Alberobello, infine, rendono testualmente noto che “il nuovo film di Checco Zalone è in programmazione fino al 10 gennaio 2020, tutti i giorni, ai seguenti spettacoli: 17:00, 19:00, 21:00, 23:00″. Possibile prevendita dal sito www.cinemateatrodeitrulli.it.

Alla pellicola di Luca Medici hanno preso parte due bravissime attrici di Martina Franca. Si tratta di Sara Putignano e Diletta Acquaviva. «Due giovani eccellenze martinesi. Complimenti a Sara (“la Normanna”) e Diletta (“on. Nutella”) – ha dichiarato pochi minuti fa l’ass. alla Cultura Antonio Scialpi -. Le ricordo con affetto quali ottime studentesse del Liceo Tito Livio e a cui auguro sempre nuovi e brillanti successi nel teatro, nel cinema, nel mondo della cultura e dello spettacolo».

Sara Putignano nel 2017 ha preso parte al cast de “Il padre d’Italia” di Fabio Mollo, vestendo i panni della “madre di Paolo”.

Nel 2013 Diletta Acquaviva ha interpretato Maddy in “Noi siamo Francesco”; pellicola girata da Guendalina Zampagni.

Antonello Pentassuglia

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata