Eventi - CulturaLocorotondoUltime newsValle d'Itria

Torna la Passione Vivente a Locorotondo

L’EVENTO

Il 25 marzo la seconda edizione della Passione Vivente a cura della Parrocchia San Giorgio Martire e Pro Loco Locorotondo

 

di Miriam Palmisano

 

Siamo nel 33 dopo Cristo, in Palestina, nella regione della Giudea, quando Imperatore di Roma era Tiberio, prefetto della Giudea era Ponzio Pilato, membro dell’ordine equestre (il gruppo sociale che si trovava al di sotto dei senatori), e Sommo Sacerdote del Tempio di Gerusalemme e capo del Sinedrio di Gerusalemme era Caifa.

Gesù ha appena compiuto il miracolo della resurrezione di Lazzaro ed a Betania lo aspettano sua madre Maria, Maria di Magdala, Maria e Marta sorelle di Lazzaro: inizia così la rappresentazione della Passione Vivente a Locorotondo. L’evento si svolgerà il 25 marzo nell’area della Chiesa della Madonna della Greca alle ore 19,30.

Sono più di 40 le persone che si sono proposte per questa esperienza voluta dalla Pro Loco Locorotondo e dalla Parrocchia San Giorgio Martire. A loro si è unita anche l’Associazione Culturale Bandisitica “A. Gidiuli-V. Calella“, che suonerà alcune musiche dal vivo.
Vivremo la Passione di Cristo, attraverso i momenti principali di questo avvenimento che dà sostanza alla fede cristiana.

In questo percorso, fatto di uomini e donne di fede, non mancherà il diavolo che spesso interviene nella vita dell’uomo, determinando scelte ed azioni che si concretizzano nella vita reale. C’è chi riesce a mantenersi saldo nella fede ed a fidarsi di Dio e chi si fa ingannare dalle sue parole suadenti come: potere, egoismo, protagonismo.

[Foto in evidenza della Passione Vivente 2023, dalla Pro Loco Locorotondo]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata