FocusPoliticaValle d'Itria

Inaugurato il nuovo ufficio della Polizia Locale a Savelletri

ATTUALITA’

Il vicesindaco Amati: «L’apertura della delegazione della Polizia Locale di Savelletri è un passo importante per mostrare la vicinanza delle istituzioni sul territorio»

 

Inaugurato la scorsa domenica 13 agosto, il nuovo ufficio della Polizia Locale a Savelletri. La delegazione, sede dell’ufficio che vede impegnati gli agenti della Polizia Locale, è stata aperta al pubblico con una piccola cerimonia, che ha visto partecipi il vicesindaco Luana Amati, il Comandante della Polizia Locale Maria Rosaria Speciale, i consiglieri comunali Bebè Anglani e Antonio Scianaro, il Comandante della Capitaneria di Brindisi Luigi Amitrano, il Comandante della Delegazione di Savelletri Vito Domenico De Mario, oltre ai rappresentanti dell’arma dei Carabinieri.

Il parroco di Savelletri, don Francesco Zaccaria, ha ufficiato un piccolo momento di raccoglimento e preghiera, seguito dalla benedizione dell’Ufficio.

«L’apertura di questa delegazione di Polizia Locale – spiega il vicesindaco Amati – situato in via Durazzo, nei pressi della chiesa nuova di Savelletri, rappresenta un elemento di novità per questa frazione marinara e ha visto la rivalutazione di un immobile comunale dopo un periodo di abbandono. Restituiamo alla collettività una struttura riqualificata, che adesso offre un fondamentale servizio di prossimità per una delle frazioni più popolose del territorio, soprattutto nel periodo estivo, e che permetterà lo svolgimento dell’attività, anche mediante biciclette, per un controllo più agile del territorio permettendo agli operatori di Polizia Locale di essere più vicini alla gente, monitorare meglio il territorio e svolgere il pattugliamento avendo un contatto diretto con i cittadini, i residenti, i commercianti, i forestieri. Quindi un servizio che permette di intervenire anche con velocità e che coniuga il controllo più capillare del territorio con gli spostamenti sostenibili auspicabilmente incoraggiando in generale l’utilizzo della bicicletta».

«Questa nuova apertura segue quello dello scorso anno di Pezze di Greco e Montalbano – dice il comandante Speciale – a testimonianza del lavoro di quanto si stia cercando di offrire un servizio migliore al cittadino, consegnando alla comunità un punto di “prossimità” che permette una maggiore presenza sul territorio della Polizia Locale. Per quest’anno il servizio è previsto fino a fine settembre, ma dal prossimo anno l’apertura sarà programmata già dalla tarda primavera, per offrire un servizio ancora più completo nei periodi di massima affluenza».

[Fonte e foto presenti dal Comune di Fasano]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata