FocusLocorotondoSportValle d'Itria

La Strazzata – Urban OCR 2024 a Locorotondo

SPORT

La Gara fa parte della “OCR South League”. Circuito OCR World Championships

 

di Zelda Cervellera

 

Domenica 14 gennaio nel centro storico di Locorotondo si è svolta la seconda edizione della gara OCR chiamata “LA STRAZZATA”.

Ad organizzare la manifestazione la “A.S.D. Educazione Sportiva Italiana” in collaborazione con gli “Arditi Calistenici”, da sempre impegnati nella promozione del loro territorio, con il patrocinio del Comune di Locorotondo.

La Strazzata è una corsa con ostacoli naturali ed artificiali che si sviluppa su un tracciato di 5 km circa attraversando buona parte del centro storico di Locorotondo.

La Gara fa parte della “OCR South League”. Circuito OCR World Championships.

Questa la classifica con i vincitori maschili e femminili della gara. Assoluti: Eljad Lutaj, Francesco Russo, Valerio Lamboglia Susy Scamardella, Alisia Moroni. Mary Giacovelli.

La manifestazione ha visto 1200 presenze fra atleti e accompagnatori; 160 persone per lo staff; 100 volontari fra Uomo Duemila e Sermartina. L’evento è stato patrocinato da Regione Puglia, Comune di Locorotondo e da “Sport e Salute”. Legea lo sponsor ufficiale.

Gli organizzatori ringraziano per la collaborazione: Simone Spirito campione ocr italiano, responsabile tecnico del percorso venuto appositamente da Roma; Giorgio Masciullo del SixPackBari; Francesco Rosato con Blazed Ev, oltre a tutto lo staff dei volontari di SerMartina nella persona di Luca Genco e Uomo Duemila.

Organizzazione dell’evento: Asd educazione sportiva italiana, Ezio Scatigna, Roberto Di Biaso e il Presidente Giacomo Di Biaso.

 

[Articolo pubblicato sulla rivista Agorà, numero Gennaio 2024]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Riproduzione Riservata