FocusPoliticaValle d'Itria

Martina Franca: lavori al Palazzo Ducale con i fondi PNRR

ATTUALITA’

Via ai lavori di riqualificazione con i fondi PNRR per risparmiare sui costi energetici degli uffici comunali

 

Sono cominciati i lavori di efficientamento energetico di Palazzo Ducale finanziati con i fondi del PNRR. Riguarderanno esclusivamente la parte di ultima costruzione del Palazzo Ducale, ovvero il piano ammezzato e il primo piano appartenenti all’ala con facciata su via Mascagni prevalentemente esposta a nord.

In sintesi gli interventi riguardano la realizzazione dell’impianto fotovoltaico, l’installazione di un sistema di climatizzazione con pompe di calore e di aria fredda, il restauro e recupero degli infissi nella zona più antica, dove possibile, oppure la sostituzione di quelli in uno stato di conservazione particolarmente precario.

Il nuovo sistema permetterà la produzione e l’impiego di energia rinnovabile e soluzioni tecnologiche ad elevata efficienza per limitare le emissioni di CO2 in atmosfera rispetto ad un impianto tradizionale di pari potenzialità.

Dopo la firma del contratto la ditta che si è aggiudicata la gara di appalto – per un importo netto contrattuale di 206.148,95 euro, oltre a 45.352,77 euro di Iva per un totale di 251.501,72 euro – ha iniziato gli interventi in questi giorni in un’ala del palazzo occupata dagli uffici comunali.

A ottobre scorso è stato pubblicato l’avviso di avvio della procedura negoziata per l’affidamento dei lavori di riqualificazione energetica del PalaWojtyla. L’importo complessivo di progetto ammonta ad € 737.411,84 di cui € 567.526,69 per lavori, comprensivi di oneri della sicurezza, finanziati per € 700.000,00 dal bando “Sport e periferie 2020 e per la restante parte con fondi comunali.

Sin dall’inizio del nostro mandato – ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici e Vicesindaco Nunzia Convertiniabbiamo avviato una intensa attività finalizzata a migliorare le prestazioni energetiche dei tutti immobili comunali. Il primo immobile comunale è stato il centro servizi di piazza Filippo D’Angiò dove sono stati installati i pannelli fotovoltaici che alimentano anche l’impianto di illuminazione dello stadio Tursi. Il prossimo intervento di efficientamento energetico riguarderà un’altra struttura sportiva, il PalaWojtyla che sarà dotato di impianto fotovoltaico e di luci a Led. I diversi interventi ci consentiranno di ridurre i costi o quantomeno di contenerli in considerazione dell’aumento delle bollette che grava sui bilanci comunali come su quelli familiari”.

[Fonte Comune di Martina Franca]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata