Noci: Anna Maria Gentile esce dalla maggioranza dichiarandosi indipendente

POLITICA

La consigliera comunale di Italia Viva: «Una scelta, certo non facile, già maturata l’anno addietro, nel momento in cui riponevo nelle mani del Sindaco la delega al Centro Storico»

 

«In ragione della correttezza istituzionale, della competenza professionale e della trasparenza morale, da me profusa sempre e solo nell’interesse esclusivo della cittadinanza, mi vedo costretta ad uscire dall’attuale maggioranza che opera in seno al Consiglio Comunale di Noci».

A dichiararlo attraverso una nota diffusa è la consigliera comunale di Italia Viva, Anna Maria Gentile, che prosegue:

«Una scelta, certo non facile, già maturata l’anno addietro, nel momento in cui riponevo nelle mani del Sindaco la delega al “Centro Storico”, e che oggi, alla luce delle ultime vicende politiche, si è resa quanto mai urgente e necessaria. Si tratta, dunque, di una decisione nata per l’esigenza improcrastinabile di operare in un ambito di autonomia e di coerenza con le mie idee e i miei valori, e che non confligge tuttavia con l’intento di impegnarmi sin da subito in opposizione scevra da pregiudizi, poiché con spirito costruttivo e solidale sarò comunque con la maggioranza medesima ove questa si impegnerà a varare provvedimenti utili e sensati per la nostra comunità.

Siamo stati d’altronde eletti – evidenzia la neo consigliera comunale di opposizione – non per un nostro tornaconto personale ma per onorare il consenso dei cittadini attraverso la Politica vera. E’ su questa strada che intendo muovermi, mentre nel contempo lancio un appello a quanti vogliano inaugurare con la sottoscritta un dialogo serio e costruttivo, aperto alle donne e agli uomini che si riconoscono nel riformismo laico, cattolico e socialista, e nell’associazionismo per la costruzione di un nuovo progetto per Noci partecipato – conclude Anna Maria Gentile – per dar vita ad un rinnovato protagonismo politico».

[Foto in evidenza dalla pagina Fb di Italia Viva Puglia]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata