Aggiornamenti Covid da Cisternino, Fasano ed Alberobello

SANITÀ

Diffusi dai primi cittadini i dati attinenti ai contagi nelle rispettive comunità…

 

Comunicati dai Sindaci di Cisternino, Fasano ed Alberobello, in questi ultimi giorni, gli aggiornamenti Covid attinenti ai rispettivi territori.

Due giorni fa, precisamente la sera del 5 gennaio, il primo cittadino di Cisternino, Luca Convertini, ha reso noto in una delle sue consuete dirette Facebook che al momento i positivi al Sars-Cov-2 risultano essere 14 cittadini, oltre ad alcuni che si trovano in quarantena fiduciaria in attesa di tampone ma comunque asintomatici.

Francesco Zaccaria, Sindaco di Fasano, sempre il 5 gennaio ha diffuso la nota seguente: «Le Autorità sanitarie hanno informato oggi il Comune che il numero dei contagiati da Covid-19 è di 76. Si raccomanda a tutti i cittadini di indossare sempre la mascherina su naso e bocca, igienizzare il più possibile le mani e osservare scrupolosamente il distanziamento fisico e le norme del Governo».

Questa mattina, invece, il primo cittadino di Alberobello Michele Longo ha dichiarato: «Carissimi Alberobellesi, vi comunico i dati forniti oggi dalla Prefettura in riferimento alla diffusione del Covid-19 nel nostro paese.

Il numero dei positivi ad Alberobello – scrive il Sindaco – è fortunatamente in calo. Dagli ultimi dati forniti dalla Prefettura sono 14 i cittadini affetti da Covid-19 e in isolamento fiduciario.

Questi dati confortanti – osserva il primo cittadino – non devono però farci abbassare la guardia. Qualsiasi distrazione in questo momento potrebbe vanificare tutti gli sforzi fatti fino ad oggi.

Vi ricordo – prosegue -che è importante igienizzarsi frequentemente le mani, indossare sempre e correttamente la mascherina coprendo naso e bocca e rispettare il distanziamo fisico di almeno un metro.

Continuerò ad aggiornarvi con puntualità ogniqualvolta la Prefettura – conclude il Sindaco Longo – mi invierà i dati aggiornati».

[Foto archivio]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata