Alga tossica a Torre Canne e Forcatella: allarme rientrato

ESTATE’18

Da oggi si può tornare al mare

FASANO – Allarme alga tossica rientrato. Nella giornata di ieri il Sindaco di Fasano Francesco Zaccaria ha annunciato che “a partire dalle ore 24 del 20 luglio decade il divieto di balneazione che avevo emesso lo scorso 16 luglio per il litorale fra Forcatella e Torre Canne, e potremo tutti tornare a godere del nostro mare già da domani 21 luglio”.

“Intendo precisare che la Città di Fasano e il suo litorale non sono stati interessati da alcuna emergenza, come riferito da alcuni”, ha aggiunto il Sindaco Zaccaria.

“La rilevante presenza di residenti e turisti lungo le nostre coste, complici la rinomata qualità delle acque (e infatti la Città di Fasano anche per quest’anno ha acquisito la Bandiera Blu per la ottava volta) e le temperature in ascesa mi hanno indotto a prescrivere comportamenti ispirati alla prudenza e alla diligenza, ha continuato Zaccaria. Ho costantemente verificato, e continuerò in tal senso, che il monitoraggio delle acque avvenga con frequenza maggiore rispetto ai consueti intervalli temporali al fine di misurare le variazioni del livello di concentrazione dell’alga, la cui fioritura dipende dall’aumento delle temperature”.

Buone notizie dunque per turisti e visitatori. Il mare e la costa sono pienamente fruibili.


Redazionale

 

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata