Ancora rifiuti abbandonati a Locorotondo. Sacchetti poco distanti dal Palazzetto…

AMBIENTE

La raccolta differenziata è vicina al 75%, ma nell’agro non cessano gli episodi di inciviltà… Due scatti di un nostro lettore

 

Il tema dei rifiuti resta fra i più dibattuti nel contesto politico – amministrativo di Locorotondo. Di questa mattina un paio di scatti fotografici, di un nostro lettore, che ritraggono una dozzina di sacchetti di rifiuti abbandonati in un terreno attiguo al Palazzetto dello Sport in contrada Pappacidd.

Un episodio non proprio isolato che denota l’inciviltà di taluni cittadini. Tutto questo mentre l’amministrazione comunale evidenzia i risultati della raccolta differenziata che ha quasi raggiunto il 75%: non a caso Locorotondo è stato premiato fra i Comuni Ricicloni di Seconda Categoria nella classifica di Legambiente Puglia.

Ma a quanto pare, questo non basta! Come più spesso ribadito dal gruppo di opposizione Porta Nuova, i conti non tornano con un servizio rifiuti definito economicamente non sostenibile ed un porta porta che non attenua l’abbandono di rifiuti ai margini delle strade nell’agro locorotondese.

Ricordiamo, inoltre, che il sindaco Scatigna due giorni fa ha fatto presente ai cittadini – pubblicando una nota rivolta ai responsabili dei settori Ambiente, Finanziario e Tributi del Comune – che non vi sarà alcun tipo di rincaro alla TARI del 2019, allontanando così gli spettri agitati dalle opposizioni.

Tornando all’abbandono dei rifiuti, l’Ente Comunale pubblicava, in data 19 agosto 2016, il verbale di approvazione per “l’affidamento della fornitura di 10 fototrappole dalla Due Punto Zero snc di Lerna L & al costo di € 2.500,00” al fine di contrastarne il fenomeno.

Consigliamo, in questo senso, una campagna di sensibilizzazione, ma allo stesso tempo condanna verso l’inciviltà, come quella intrapresa dall’ass. all’Ambiente del Comune di Martina Franca, Valentina Lenoci: “il lancio del sacchetto”. Oppure, più diretta: “operazione sputtanamento”.

Antonello Pentassuglia

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata