FocusPoliticaSolidarietàValle d'Itria

Cisternino: beni alimentari grazie alla solidarietà di commercianti e associazioni

SOLIDARIETÀ

Il primo cittadino Luca Convertini: «Ringrazio l’Istituto Salesiano che ci ha concesso la disponibilità di una stanza per poter stoccare questa mole di beni a lunga scadenza»

 

È tanta la generosità in Valle d’Itria. A Cisternino vengono quotidianamente raccolti beni di prima necessità per cercare di aiutare le famiglie in difficoltà economica. Specie per via delle restrizioni causate dal diffondersi del Coronavirus.

“Ora lo stop lavorativo sta mettendo in difficoltà nuovi soggetti, prima estranei a questa necessità, a cui stiamo provvedendo grazie all’aumento del magazzino di beni alimentari che le attività commerciali del territorio stanno donando da qualche giorno e che da oggi, a seguito del mio appello di ieri, sono aumentati notevolmente” ha dichiarato il primo cittadino Luca Convertini.

“Ringrazio l’Istituto Salesiano che ci ha concesso la disponibilità di una stanza per poter stoccare questa mole di beni a lunga scadenza. Il COC – continua il Sindaco – raccoglie la disponibilità dei commercianti e successivamente le associazioni locali che da anni svolgono questo importante servizio, in sintonia con l’Amministrazione, provvedono a distribuire a chi ne dovesse avere bisogno”..

“Il Presidente Conte ha promesso risorse e aiuti ai Comuni (4,3 miliardi + 400 milioni come ulteriore anticipo destinato a dei buoni per l’acquisto di generi alimentari; ndr), vicini alle esigenze del territorio. Siamo pronti alla loro gestione affinché il periodo nero che stiamo vivendo sia il meno tragico possibile per tutti” ha concluso il primo cittadino.

Aggiornamento. Purtroppo stamani è giunta notizia dei primi due decessi da Covid-19. Si tratta di due cittadini rispettivamente di 65 e 83 anni, entrambe residenti nella frazione di Casalini. Ai loro familiari le nostre più sentite condoglianze.

Redazionale

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata