FocusPoliticaPugliaValle d'Itria

Pentassuglia: «Proveremo ad anticipare ripartenza di parrucchieri ed estetiste»

POLITICA

Vertice sinergico fra parrucchieri e Regione Puglia. Donato Pentassuglia: «Prepareremo richiesta per far aprire i saloni fra l’11 ed il 18 maggio…». VIDEO

 

È terminato poche ore fa l’atteso confronto in videoconferenza fra le categorie di rappresentanza di parrucchieri ed estetiste con i vertici della Regione Puglia.

Collegamento prioritario per la ripresa dell’attività lavorativa di un comparto economico che conta in Puglia circa 70 mila aziende che danno lavoro a 7 mila operatori fra parrucchieri e barbieri.

Contando inoltre l’importante presenza di 35 mila addetti fra centri di bellezza e studi estetici, per un giro d’affari di circa 320 milioni di euro annui.

Donato Pentassuglia, presidente della commissione regionale Sviluppo Economico, ha reso noto nella giornata di ieri di aver convocato il confronto (clicca qui) fra le associazioni di categoria, il governatore Emiliano ed il prof. Pierluigi Lopalco, responsabile della task force emergenza in Puglia.

L’obiettivo dichiarato quello di preparare una proposta da presentare nella Conferenza Stato-Regioni affinché si possano anticipare i tempi di riapertura delle sopracitate attività.

Al collegamento via Skype, durato tre ore, sono stati 26 i partecipanti con 18 interventi.

«Il professor Lopalco ha apprezzato l’impostazione e ha dato disponibilità a visitare i locali di parrucchieri ed estetiste per coadiuvare e corroborare la relazione di richiesta di anticipazione al governo di apertura tra l’11 e il 18 maggio – ha dichiarato Donato Pentassuglia –. Questo per essere concreti come Regione e poter provare a portare a casa il risultato nel rispetto delle norme del distanziamento dei dispositivi e tutte quelle igienico sanitarie che non consentono il propagarsi del virus».

«Felicissimo di dare il mio contributo di esperto in igiene ospedaliera. Si tratta di accelerare i tempi per poter dimostrare di essere in grado di aprire in sicurezza» il commento del prof. Lopalco.

Presenti all’incontro l’assessore Gianni Stea, oltre ai Presidenti di Commissione Donato Pentassuglia e Filippo Caracciolo, il consigliere del Presidente Domenico De Santis ed i rappresentanti di ANCI, CNA, CASARTIGIANI, CLAAI, CONFINDUSTRIA, CONFARTIGIANATO, CONFCOMMERCIO, CONFESERCENTI, CGIL, CISL e UIL. 

Redazionale

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata