LocorotondoPoliticaUltime newsValle d'Itria

Elezioni a Locorotondo: il candidato sindaco del M5S è Fabio Lotito!

POLITICA

E’ il secondo candidato sindaco ufficiale che correrà alle prossime amministrative. Attivista storico del M5S di Locorotondo…










 

 

A stretto giro di posta dopo la nota diffusa del Movimento 5 Stelle di Locorotondo attinente alla corsa in solitaria, alle prossime elezioni comunali del 20 e 21 settembre, c’è il nome del candidato sindaco per i pentastellati: si tratta dell’attivista storico Fabio Lotito.

È il secondo candidato sindaco ufficiale dopo l’unità di intenti trovata nel centrodestra sul nome del commercialista rinomato Tonio Bufano.

Classe 1972, Fabio Lotito è fra i fondatori del meetup locorotondese oltre che sempre prodigo di consigli, in questi anni, all’ex consigliere comunale Girolamo Grassi. 

Come riporta la schede descrittiva del prossimo candidato sindaco Lotito (risalente alle elezioni amministrative del 2016) “imprenditore nel settore tessile, diplomato, consulente aziende pubbliche e private; sposato con Teresa e padre di Angelo, Davide e del piccolo Emanuele”. Il settore sui cui si incentra il suo programma elettorale è quello dell’urbanistica, trasporti, ambienti.

A darne notizia ufficiale della candidatura a sindaco di Lotito, il sito del Movimento 5 Stelle che ne ha dato formale certificazione.

Ma le sorprese in casa 5 stelle non finiscono qua. Pubblicata anche la lista dei candidati che andranno a sostenere il progetto politico. Ma non è definitiva. Fra i vari nomi vi sono quelli di Girolamo Grassi, Giuseppe Lodeserto e Marianna Laddomada. Nella composizione vi potranno essere ulteriori new entry o sostituzioni.

L’ex consigliere comunale Grassi pochi giorni fa era stato chiaro, rispondendo alle nostre domande in merito ad un’eventuale alleanza con una delle forze in campo del centrosinistra: «Al tavolo ha partecipato una nostra delegazione, composta da due rappresentanti del gruppo. Dopo alcuni incontri la parte programmatica non è stata affrontata a pieno. Il tavolo ha discusso esclusivamente di candidati sindaco in autopromozione. Abbiamo assistito in silenzio ad un dibattito stucchevole lontano dagli interessi dei cittadini». L’intervista integrale potete leggerla sulla nostra rivista Agorà, da un paio di giorni nelle edicole di Locorotondo.

Adesso non resta che scoprire le carte in mano degli altri competitors che dovranno scogliere le riserve ultime: Rossella Pulli che stando ai rumors sarebbe in contatto con Porta Nuova (al momento i diretti interessati non hanno rilasciato dichiarazioni a riguardo) e l’avvocato Mauro Crovace, con il suo progetto politico pare orfano di alcune figure nevralgiche dopo la comunicata candidatura a sindaco di Tonio Bufano nel centrodestra.

anto.penta

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata